d680ac8d35125ce9c48d548d24092f41c4f187fd

Attività fisica, arma contro 13 tipi di tumore

by • 1 luglio 2016 • In evidenza, SALUTECommenti (0)361

Il messaggio equivale a un’ultima chiamata per i sedentari: l’attività fisica è un valido antidoto nei confronti di tredici diversi tipi di tumore. Esofago, fegato, polmone, rene, stomaco, endometrio, colon, testa e collo, retto, vescica e mammella: questi gli organi che negli sportivi risultano meno colpiti da neoplasie, cui occorre aggiungere una minore incidenza di mieloma multiplo e leucemie mieloidi. Lo sport e l’attività fisica in generale si confermano dunque un’arma in possesso di ciascun individuo per ridurre il rischio di ammalarsi di tumore.

L’ULTIMA CONFERMA
La notizia giunge da una ricerca pubblicata sulla rivista Jama Internal Medicine che ha passato in rassegna gli esiti di 12 studi europei e statunitensi, condotti tra il 1987 e il 2004, col coinvolgimento di 1,4 milioni di persone. Osservando il progredire dello stato di salute dei soggetti arruolati, il team di scienziati che ha firmato il lavoro ha conteggiato quasi 187mila diagnosi di cancro.
La loro diffusione, però, non risultava omogenea, dopo aver preso in considerazione la variabile (auto riferita) dell’attività sportiva.

Tra i più «attivi», infatti, è stato conteggiato un numero minore di nuove diagnosi (incidenza) di adenocarcinoma dell’esofago (-42%), tumore del fegato (-27%), del polmone (-26%), del colon (-16%), del rene (-23%), dello stomaco (-22%), dell’endometrio (-21%), del distretto testa-collo (-15%), del retto (-13%), della vescica (-13%) e della mammella (-10%), di leucemie mieloidi (-20%) e mieloma (-17%). Complessivamente, concludono gli autori, chi fa sport corre un rischio ridotto del sette per cento di ammalarsi di qualsiasi tumore. Soltanto rispetto a due tumori – quello della prostata (+5 %) e il melanoma (+27%) – lo sport non ha mostrato alcun effetto protettivo, ma anzi le persone più votate al movimento risultavano più esposte alla malattia. Un riscontro che, se nel primo caso appare per il momento privo di un nesso di causa-effetto, nel secondo può essere ricondotto alla maggiore esposizione ai raggi solari, da parte degli sportivi che prediligono sudare all’aria aperta.

PREVENZIONE FIN DALLA GIOVANE ETA’
Lo studio in questione ha numeri troppo ampi per essere trascurati. Si conferma dunque il possibile effetto protettivo che lo sport – ma più in generale uno stile di vita salutare, di cui fa parte anche la scelta di seguire una dieta equilibrata e la rinuncia al fumo – giocherebbe nei confronti delle malattie oncologiche. Ma i meccanismi alla base di esso sono ancora soltanto in parte noti. Di conseguenza non esiste al momento una «dose» di allenamento in grado di fungere sicuramente da scudo contro il cancro.
In linea generale, partendo dalle raccomandazioni diffuse nell’ambito della prevenzione cardiovascolare, si raccomanda di svolgere almeno 150’ di attività fisica a settimana: senza particolari distinzioni circa la frequenza, l’intensità e la disciplina. Fondamentale appare anche compiere questa scelta fin dai primi anni di vita. In Italia sono state 363mila le nuove diagnosi di tumore compiute nel 2014, 177mila i decessi.

________________________________________________________________

Questo sito usa i cookie per migliorare l’informazione.
Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare

Informazioni sui cookie

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Costa Paradiso News raggiunge il prestigioso traguardo di 200.000 visualizzazioni di pagina, in 98 Stati e 588 località Italiane (Google analytics 10 feb 2015).

Tre nuove rubriche sono state aggiunte al menu “AFFITTI, VENDITE, IL BARATTO” per i lettori che desiderano pubblicare gratuitamente i propri annunci.

Schermata 2014-12-12 alle 12.48.52
.
_______________________________________________________________
PER INSERIRE ANNUNCI GRATIS INVIARE FOTO E TESTO A
REDAZIONE@COSTAPARADISONEWS.IT
_______________________________________________________________
I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche “AFFITTI, VENDITE, IL BARATTO” sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia. Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.

______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________

.

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>