Bce, i tassi restano invariati sui minimi storici

by • 21 agosto 2016 • In evidenzaCommenti (0)321

Bce, Draghi: per le banche in sofferenza possibile pensare a intervento pubblico.

Non è un tabù: l’idea di usare un paracadute pubblico per i crediti deteriorati delle banche «è una misura molto utile, ma deve essere presa d’accordo con la Ue e specialmente con la direzione generale concorrenza della Commissione». Lo ha detto Mario Draghi al termine della riunione del board della Banca centrale europea. L’essenziale è agire nel rispetto «delle regole esistenti». Sembra un passo piccolo, ma nei delicati equilibrii del governo della finanza europea è una frase che pesa parecchio.

Le politiche monetarie
Peserà nel fine settimana, al G20 finanziario. Riunione che, secondo Draghi, dovrà dare «un messaggio di stabilità» in quanto in questa fase «l’incertezza è di carattere geopolitico più che economico». Sul versante finanziario l’Eurotower è soddisfatta del suo lavoro, delle iniezioni di liquidità e anche delle decisioni sui tassi prese in questi mesi: «Le politiche monetarie sono molto accomodanti ovunque e i mercati e i sistemi finanziari sono più forti, per questo è importante che il G20 dia un messaggio simile», ha aggiunto Draghi. Confermato il programma di acquisti mensili da 80 miliardi di euro, il quantitative easing all’europea.

Bisogna agire in fretta
Resta il nodo dei crediti deteriorati, però: ed è un problema che richiede energia e attenzione. Soprattutto, spiega il presidente della Bce, bisogna agire «il più in fretta possibile» e che la priorità è avere «un mercato ben funzionante dei crediti deteriorati. Che richiede molte cose. Ma in particolare una cornice legislativa all’interno della quale i crediti deteriorati possano essere scambiati e venduti». In Italia, di recente «passi avanti ne sono stati fatti in Italia» Altri andranno fatti in futuro.

Tassi fermi ai minimi
Fermo al minimo storico, invece, il costo del denaro. Nel primo Consiglio post-Brexit, la Bce ha lasciato invariati i tassi d’interesse: quello principale rimane allo 0%, quello sui depositi bancari (quello che le banche pagano per depositare i loro fondi a Francoforte) è negativo, -0,40%, e quello di rifinanziamento marginale a 0,25%. Intanto il Fondo monetario internazionale ha preparato un documento con le raccomandazioni per il G20: «Le banche centrali – si legge nel documento – devono continuare a usare tutti gli strumenti disponibili per spingere l’inflazione, inclusi i tassi di interesse negativi quando appropriato, monitorando allo stesso tempo il loro impatto sulla redditività delle banche».

________________________________________________________________

Questo sito usa i cookie per migliorare l’informazione.
Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare

Informazioni sui cookie

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Costa Paradiso News raggiunge il prestigioso traguardo di 200.000 visualizzazioni di pagina, in 98 Stati e 588 località Italiane (Google analytics 10 feb 2015).

Tre nuove rubriche sono state aggiunte al menu “AFFITTI, VENDITE, IL BARATTO” per i lettori che desiderano pubblicare gratuitamente i propri annunci.

Schermata 2014-12-12 alle 12.48.52
.
_______________________________________________________________
PER INSERIRE ANNUNCI GRATIS INVIARE FOTO E TESTO A
REDAZIONE@COSTAPARADISONEWS.IT
_______________________________________________________________
I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche “AFFITTI, VENDITE, IL BARATTO” sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia. Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.

______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________

.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *