Chi critica gli errori grammaticali è introverso

by • 12 aprile 2016 • In evidenza, SOCIALECommenti (0)449

C’è chi, leggendo i post su Facebook o i giornali, non si lascia sfuggire il minimo errore grammaticale ed è sempre pronto a criticare l’autore. Quello che può sembrare un atto di difesa nei confronti della propria lingua, per un gruppo di scienziati non è altro che un comportamento in grado di rivelare molto della personalità di un individuo. Secondo un nuova ricerca, pubblicata su PLOS One, i più sensibili agli errori grammaticali tenderebbero ad essere introversi, chiusi e poco disponibili verso gli altri, oltre ad essere sempre pronti a giudicare. Le persone estroverse sarebbero, invece, più propense a lasciar correre l’errore.

All’esperimento condotto dagli studiosi della University of Michigan hanno preso parte 83 volontari, che hanno letto le email di risposta ad un annuncio per la ricerca di un coinquilino. Alcune includevano sviste ed errori di scrittura come “mkae” al posto di “make” oppure “abuot” al posto di “about”. I partecipanti sono stati invitati a giudicare gli autori delle email e a “votare” il loro grado di intelligenza, cordialità, la loro capacità di sintesi etc. Ad ognuno è stato poi chiesto di riportare gli eventuali errori grammaticali e di indicare quanto questi li avessero disturbati.

I volontari hanno poi compilato il test di personalità e risposto ad alcune domande circa la loro età, il contesto sociale di provenienza e il loro rapporto con il linguaggio. Dall’esperimento è emerso che i più critici e severi contro gli autori distratti e imperfetti erano proprio i più introversi e scrupolosi. E anche i meno aperti e “versatili”: “Questo si deve al fatto che le persone meno disponibili tollerano con difficoltà le deviazioni dalla norma”, spiegano i ricercatori.

“Si tratta del primo studio ad ipotizzare che la personalità di chi ascolta o legge possa avere un effetto sull’interpretazione del linguaggio”, ha spiegato Julie Boland della University of Michigan, autrice dello studio. “Con questo esperimento – continua – siamo riusciti ad esaminare i giudizi sociali dei lettori nei confronti di chi scrive”. Giudizi non sempre favorevoli, ma che possono aiutare a comprendere meglio come le persone comunichino online e chi si nasconda dietro l’insulto scritto in risposta ad un errore.

________________________________________________________________

Questo sito usa i cookie per migliorare l’informazione.
Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare

Informazioni sui cookie

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Costa Paradiso News raggiunge il prestigioso traguardo di 200.000 visualizzazioni di pagina, in 98 Stati e 588 località Italiane (Google analytics 10 feb 2015).

Tre nuove rubriche sono state aggiunte al menu “AFFITTI, VENDITE, IL BARATTO” per i lettori che desiderano pubblicare gratuitamente i propri annunci.

Schermata 2014-12-12 alle 12.48.52
.
_______________________________________________________________
PER INSERIRE ANNUNCI GRATIS INVIARE FOTO E TESTO A
REDAZIONE@COSTAPARADISONEWS.IT
_______________________________________________________________
I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche “AFFITTI, VENDITE, IL BARATTO” sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia. Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.

______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________

.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *