33464f445f34f31f43e4373094d5184f-kmj-U11001679420444zZD-1024x576@LaStampa.it

Draghi: “La ripresa sta prendendo ritmo”

by • 24 marzo 2017 • ECONOMIA, In evidenzaCommenti (0)237

Nulla o quasi è cambiato, dunque nulla cambia. La storia talvolta insegna lezioni che è difficile dimenticare. Mario Draghi ha in mente quella di Jean Claude Trichet. Era il 2011, i mercati erano sull’orlo di una crisi di nervi e lui fece l’errore fatale di alzare i tassi. Il resto è storia.

Oggi il contesto è diverso, i rischi sono gli stessi. Per un banchiere centrale il quando è persino più cruciale del quanto. L’aumento un po’ generalizzato dell’inflazione ha dato fiato a chi in Germania chiede di cambiare la rotta della politica monetaria. Draghi per il momento non si sposta di una virgola.
Il comunicato che accompagna la decisione di lasciare fermi i tassi e l’entità del piano acquisto dei titoli conferma che per il governatore Bce è troppo presto per mettere le mani sul timone.

E’ vero, «la ripresa sta prendendo ritmo» la deflazione è alle nostre spalle, ma l’aumento dei prezzi non è ancora abbastanza forte da giustificare una riduzione del piano di acquisto titoli. Draghi riconosce a chi scalpita per i tassi troppo bassi che la Bce «ha perso l’urgenza» di introdurre nuove misure di stimolo. Il resto è prudenza: a breve si vota in Olanda, poi ci saranno le presidenziali francesi, in autunno è l’ora della Germania. I rischi politici si sono attenuati, la vittoria del sì alla Brexit e quella del no al referendum non hanno prodotto sconquassi, per cui si può essere moderatamente ottimisti. Ma dietro l’angolo restano molte incognite. La lezione di Trichet è sempre attuale.
________________________________________________________________
schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS RAGGIUNGE 351.186 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 131 STATI E 946 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 17 gennaio 2017)
_______________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito usa i cookie per migliorare l’informazione.
Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare

______________________________________________________________

.

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>