In cosa consiste il reddito di cittadinanza

by • 29 marzo 2018 • In evidenza, SOCIALECommenti disabilitati su In cosa consiste il reddito di cittadinanza224

Ha fatto scalpore quanto accaduto in Puglia. A poche ore dal voto, alcuni Caf sono stati presi d’assedio per richiedere i moduli con i quali fare domanda per ottenere il reddito di cittadinanza. Ma ad oggi si tratta ancora di una proposta e non vi è alcun provvedimento normativo. Vediamo nel dettaglio cosa prevede il programma elettorale del Movimento 5 Stelle e in cosa consiste la misura.

Nei 20 punti diffusi ufficialmente dal Movimento, alla voce “Reddito di cittadinanza” si legge: “Oltre 2 miliardi di euro per la riforma dei Centri per l’Impiego: facciamo incontrare davvero domanda e offerta di occupazione e garantiamo formazione continua a chi perde il lavoro. Con la flex security le imprese sono più competitive e le persone escono da una condizione di povertà”.

In diverse forme, il reddito di cittadinanza esiste già in Europa. In generale, si tratta di uno strumento di sostegno economico destinato a chi non ha un lavoro o percepisce stipendi molto bassi. In Europa si tende a parlare di più di reddito minimo garantito, una forma di reddito minimo devoluto solo a chi è in età lavorativa e con un ammontare che varia in funzione dell’età stessa, con la clausola che il reddito di cui si disponga sia inferiore a una determinata soglia ritenuta di povertà. In Italia da quest’anno è in vigore il reddito di inclusione (Rei), uno strumento di contrasto alla povertà riservato a una platea più ristretta di quella della proposta del M5S.

Come evidenziato dalla Repubblica, la proposta del M5S prevede un sostegno economico variabile a seconda della composizione del nucleo familiare e dal reddito già percepito.

Nel caso di un cittadino single l’importo può arrivare fino a 780 euro (soglia di povertà), nel caso di una coppia con due figli ad esempio di età inferiore ai 14 anni il beneficio sale a 1.638 euro, qualora il reddito familiare sia pari a zero. Nel caso invece il single o la famiglia percepisca un reddito, ma inferiore alla soglia di povertà garantita dal reddito di cittadinanza, il sostegno economico andrebbe a coprire la differenza.

I possibili beneficiari sono tutti i cittadini italiani maggiorenni. Chi ha tra i 18 e i 25 anni deve possedere almeno una qualifica professionale, un diploma di istruzione secondaria di secondo grado o superiore o la frequenza di un corso di formazione per accedere a questi titoli. Anche i pensionati ne avrebbero diritto, come integrazione rispetto a quanto percepito di pensione fino al raggiungimento delle soglie.

Secondo quanto proposto, i possibili beneficiari dovranno iscriversi ai centri per l’impiego dimostrando di impiegare almeno due ore al giorno nella ricerca del lavoro. Dovranno poi dare disponibilità a partecipare a progetti gestiti dai comuni di utilità sociale fino a un massimo di otto ore settimanali e a partecipare ai percorsi di formazione eventualmente indicati dai centri per l’impiego. In caso di rifiuto per tre volte di offerte professionali sottoposte loro dagli stessi centri i beneficiari perderanno il sostegno.

________________________________________________________________

PER ACCEDERE ALLE ULTIME NOTIZIE DAL VILLAGGIO

– ULTIME NOTIZIE

– RENDICONTI FINANZIARI MENSILI DELLA COMUNITÀ

– VERBALI DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

– VERBALI DELLE ASSEMBLEE DEI PARTECIPANTI

– ARCHIVIO NOTIZIE

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 450.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 132 STATI E 968 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 gennaio 2018)
_______________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.