LACCI E LACCIUOLI NON FERMANO IL NEOLETTO C.d.A.

by • 29 aprile 2017 • Dentro la notizia, NOTIZIE DAL VILLAGGIOCommenti (4)8676

Il convincimento del Dott. Ferdinando Buffoni neoeletto Presidente del C.d.A. di Costa Paradiso

…. mio convincimento, segnalo che c’è un modo più spiccio e da tempo praticato per ridurre in rovina Costa Paradiso: continuare a non pagare le spese di gestione e perseverare nella incalzante propaganda denigratoria nei confronti di questo c.d.a. che, nella percezione di molti, ne compromette l’affidabilità e fornisce un comodo alibi per chi non vuol pagare.

…. È ben vero che vantiamo circa 3 milioni di credito nei confronti dei partecipanti morosi, nei cui confronti nei prossimi giorni procederemo a slacciare la fornitura dell’acqua, col proposito di indurli a pagare.
Stiamo anche riducendo significativamente le spese di bilancio con l’obiettivo di rendere la gestione più economica ed i servizi più efficienti.
Ma i risultati non saranno immediati ed ormai incombe la data dell’esaurimento dei pozzi dai quali per il momento attingiamo l’acqua: prevediamo che, senza la fornitura di Abbanoa, dal prossimo 20 maggio i rubinetti saranno asciutti.
Forse questo evento e le conseguenze che ne deriverebbe non sono adeguatamente percepiti e forse da qualcuno auspicati: l’imminente stagione estiva, che si preannuncia con un tutto esaurito, sarà un disastro per tutti noi che dovremo rinunciare alle nostre case ed in particolare per gli operatori economici e tutto il territorio circostante, senza contare che l’immagine di Costa Paradiso sarà svalutata per chissà quanto tempo.
Non è dunque il momento che ciascuno di noi faccia la propria parte, abbandoni le polemiche e sensibilizzi quanti non sono in regola con i pagamenti ?

28 aprile 2017
Ferdinando Buffoni

LA DIFFICILE SITUAZIONE FINANZIARIA EREDITATA DAL NEOELETTO C.d.A.

0

1

2

LEGGI ARTICOLO COMPLETO

DONNA-SOTT-ACQUA-copia-369x330
________________________________________________________________
schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS RAGGIUNGE 385.342 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 131 STATI E 960 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 aprile 2017)
_______________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

4 Responses to LACCI E LACCIUOLI NON FERMANO IL NEOLETTO C.d.A.

  1. MARIELLA SAVOIA ha detto:

    Pagato sempre tutto ed anche i 100 euro x immobiliare esserci di cui sono amministratore. Mai avremmo pensato di arrivare a questo punto nel 1970 quando abbiamo scelto la Costa come “piccolo paradiso” in terra. Buon lavoro e che il cielo ci aiuti!

  2. PAOLO MANDRICH ha detto:

    Racconta il Manzoni parlando dei quattro capponi “le quali (quelle quattro teste spenzolate dei capponi) intanto s’ingegnavano a beccarsi l’una con l’altra, come accade troppo sovente tra compagni di sventura.”

    Dobbiamo essere uniti e solidali nelle comuni difficoltà, è dannoso e stupido “beccarsi” tra di noi mentre la situazione sta precipitando.

    Smettiamola di vantarci dei nostri presunti meriti e di sottolineare i difetti degli altri, uniamoci. intorno a chi sta cercando di salvare Costa Paradiso
    Forza dott. Buffoni

  3. LACCI E LACCIUOLI NON FERMANO IL NEOLETTO C.d.A. ha detto:

    Il convincimento del Dott. Ferdinando Buffoni neoeletto Presidente del C.d.A. di Costa Paradiso

    …. mio convincimento, segnalo che c’è un modo più spiccio e da tempo praticato per ridurre in rovina Costa Paradiso: continuare a non pagare le spese di gestione e perseverare nella incalzante propaganda denigratoria nei confronti di questo c.d.a. che, nella percezione di molti, ne compromette l’affidabilità e fornisce un comodo alibi per chi non vuol pagare.

    …. È ben vero che vantiamo circa 3 milioni di credito nei confronti dei partecipanti morosi, nei cui confronti nei prossimi giorni procederemo a slacciare la fornitura dell’acqua, col proposito di indurli a pagare.
    Stiamo anche riducendo significativamente le spese di bilancio con l’obiettivo di rendere la gestione più economica ed i servizi più efficienti.
    Ma i risultati non saranno immediati ed ormai incombe la data dell’esaurimento dei pozzi dai quali per il momento attingiamo l’acqua: prevediamo che, senza la fornitura di Abbanoa, dal prossimo 20 maggio i rubinetti saranno asciutti.
    Forse questo evento e le conseguenze che ne deriverebbe non sono adeguatamente percepiti e forse da qualcuno auspicati: l’imminente stagione estiva, che si preannuncia con un tutto esaurito, sarà un disastro per tutti noi che dovremo rinunciare alle nostre case ed in particolare per gli operatori economici e tutto il territorio circostante, senza contare che l’immagine di Costa Paradiso sarà svalutata per chissà quanto tempo.
    Non è dunque il momento che ciascuno di noi faccia la propria parte, abbandoni le polemiche e sensibilizzi quanti non sono in regola con i pagamenti ?

    28 aprile 2017
    Ferdinando Buffoni

    LA DIFFICILE SITUAZIONE FINANZIARIA EREDITATA DAL NEOELETTO C.d.A.

    0

    1

    2

    LEGGI ARTICOLO COMPLETO

    DONNA-SOTT-ACQUA-copia-369x330
    ________________________________________________________________

  4. GIANNI FOIS ha detto:

    Condivido appieno le considerazioni espresse dal Presidente Buffoni, invitandolo a non lasciarsi condizionare da coloro ai quali non interessa che la Costa Paradiso vada a catafascio. Complimenti Dott. Buffoni e grazie per quanto farà.
    Buon lavoro.

    Gianni Fois
    già presidente della Costa Paradiso