L’IMBECILLITÀ È UNA COSA SERIA

by • 9 giugno 2017 • Dentro la notiziaComments (1)2421

Continuano gli sforzi persistenti provenienti da alcuni proprietari/partecipanti di screditare il neoeletto C.d.A. di Costa Paradiso condotto dal Presidente Ferdinando Buffoni.

di Pasquale Ferrara
_________________________________________________________________

Una paranoica cultura del sospetto travestita da sedicente coerenza, una spirale viziosa al punto di irretire nella sua logica malsana i suoi stessi avversari, quando si illudono di poter fronteggiare il fenomeno come se avesse un capo e una coda.

Nulla di tutto questo !

La possibile realtà è trovarci al cospetto di guastatori (alcuni nemmeno proprietari di unità abitative del villaggio) che continuano a giocare al disfattismo nonostante realtà incontrovertibili sono sotto gli occhi di tutti.

Il vero problema è la buona fede delle “menti sospettose”, vittime innocenti di burloni che passano le loro giornate a parlare di realtà romanzate solo per alleggerire la noia che attanaglia la loro esistenza.
…. “ascoltate noi … queste cose non ve le dice nessuno” …. “tutto quello che sai è falso”…… “perché nessuno ti ha detto le cose vere”…. Queste sono le frasi abituali che usano i disfattisti per gioco o per mestiere. Il loro obiettivo è ostacolare il nuovo C.d.A. di Costa Paradiso nella difficile impresa di riunire il villaggio con un programma comune, obiettivi comuni e accordo comune su ciò che è bene per il territorio e per i proprietari/partecipanti.

Il motivo di questo disfattismo ?

Personalmente non riesco ancora a darmi una risposta constatando che oggi, con il nuovo C.d.A., abbiamo la consapevolezza della vitalità dell’unione che, come Comunità, non abbiamo mai avuto prima. I primi risultati positivi sono sotto gli occhi di tutti.

Ogni epoca ha i suoi tromboni, così come ha i suoi bugiardi, i suoi furfanti, e ovviamente i suoi imbecilli.

8 giugno 2017
Pasquale Ferrara

RENDICONTO MAGGIO : € 528.210 LE ENTRATE <> € 440.797 LE USCITE
2
colore celeste ENTRATE – colore rosso USCITE

UNA MANO TESA A CHI CONTINUA A REMARE CONTRO LA COMUNITÀ

remare

________________________________________________________________
schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS RAGGIUNGE 385.342 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 131 STATI E 960 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 aprile 2017)
_______________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

One Response to L’IMBECILLITÀ È UNA COSA SERIA

  1. L’IMBECILLITÀ È UNA COSA SERIA ha detto:

    Continuano gli sforzi persistenti provenienti da alcuni proprietari/partecipanti di screditare il neoeletto C.d.A. di Costa Paradiso condotto dal Presidente Ferdinando Buffoni.

    di Pasquale Ferrara
    _________________________________________________________________

    Una paranoica cultura del sospetto travestita da sedicente coerenza, una spirale viziosa al punto di irretire nella sua logica malsana i suoi stessi avversari, quando si illudono di poter fronteggiare il fenomeno come se avesse un capo e una coda.

    Nulla di tutto questo !

    La possibile realtà è trovarci al cospetto di guastatori (alcuni nemmeno proprietari di unità abitative del villaggio) che continuano a giocare al disfattismo nonostante realtà incontrovertibili sono sotto gli occhi di tutti.

    Il vero problema è la buona fede delle “menti sospettose”, vittime innocenti di burloni che passano le loro giornate a parlare di realtà romanzate solo per alleggerire la noia che attanaglia la loro esistenza.
    …. “ascoltate noi … queste cose non ve le dice nessuno” …. “tutto quello che sai è falso”…… “perché nessuno ti ha detto le cose vere”…. Queste sono le frasi abituali che usano i disfattisti per gioco o per mestiere. Il loro obiettivo, è ostacolare il nuovo C.d.A. di Costa Paradiso nella difficile impresa di riunire il villaggio con un programma comune, obiettivi comuni e accordo comune su ciò che è bene per il territorio e per i proprietari/partecipanti.

    Il motivo di questo disfattismo ?

    Personalmente non riesco ancora a darmi una risposta constatando che oggi, con il nuovo C.d.A., abbiamo la consapevolezza della vitalità dell’unione che, come Comunità, non abbiamo mai avuto prima. I primi risultati positivi sono sotto gli occhi di tutti.

    Ogni epoca ha i suoi tromboni, così come ha i suoi bugiardi, i suoi furfanti, e ovviamente i suoi imbecilli.

    8 giugno 2017
    Pasquale Ferrara

    RENDICONTO MAGGIO : € 528.210 LE ENTRATE <> € 440.797 LE USCITE
    2
    colore celeste ENTRATE – colore rosso USCITE

    UNA MANO TESA A CHI CONTINUA A REMARE CONTRO LA COMUNITÀ

    remare

    ________________________________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *