Lo smartphone che non invecchia

by • 7 giugno 2018 • TECNOLOGIA, In evidenzaCommenti disabilitati su Lo smartphone che non invecchia147

Quando si aggiorna un software senza introdurre cambiamenti radicali, si aggiunge di solito un punto e un numero decimale al numero che identifica la versione. Con l’hardware succede di rado, almeno nei nomi dei prodotti destinati al pubblico, ma è quello che ha fatto Hmd ieri, annunciando gli smartphone Nokia 5.1, Nokia 3.1 e Nokia 2.1. «Con questa gamma forniamo schermi più grandi, prestazioni migliorate con aggiornamenti del processore che offrono prestazioni fino al 50% superiori, mantenendo il perfetto equilibrio con utilizzo della batteria e design mozzafiato, tutto in un segmento di prezzo in cui i consumatori devono spesso scendere a compromessi, in modo da poter godere di un’esperienza smartphone di qualità a costi contenuti», ha detto Juho Sarvikas, Chief Product Officer dell’azienda.

Nel 2017 Nokia ha venduto 70 milioni di apparecchi in tutto il mondo. «Quest’anno faremo di meglio», promette Florian Seiche, presidente di HMD Global Oy. Due anni fa Microsoft ha venduto una parte della divisione telefoni di Nokia a Hmd, che ha poi ottenuto per dieci anni l’uso esclusivo del marchio da Nokia Corporation, mantenendo con i finlandesi uno stretto rapporto di collaborazione. «Oggi siamo primi al mondo nei feature phone (i telefoni economici, magari con qualche funzione avanzata, come i nuovi 3310 e 8110, ndr) e in molti Paesi siamo nei primi 5 posti tra i produttori di smartphone». Con il lancio dei nuovi prodotti in Russia e investimenti per altri 100 milioni di dollari, il futuro di Nokia sembra promettente: sarebbe il primo caso di rinascita di un marchio tecnologico, che ha avuto un ruolo primario nella diffusione della telefonia mobile, ma non ha saputo cogliere la sfida dei nuovi arrivati, in primis Apple col suo iPhone. Dopo numerosi errori di strategia, ultimo dei quali l’acquisizione da parte di Microsoft, Nokia era praticamente scomparsa dal mercato, anche se il marchio era rimasto nel cuore di milioni di affezionati clienti.

CLASSICO
Il Nokia 5.1 è sobrio e compatto, ha un corpo unibody in alluminio rifinito con un processo di anodizzazione e lucidatura a 33 stadi, che restituisce una finitura satinata e piacevole al tatto. La larghezza diminuisce di 2 mm rispetto al modello precedente, anche se il display è più ampio di 0,3” e ora arriva a 5,5 pollici in Full HD nel formato 18:9.

Basato sul processore octa-core MediaTek Helio P18 da 2.0 GHz, Nokia 5.1 offre prestazioni più rapide e potenti del 40% rispetto alla generazione precedente, mentre la fotocamera posteriore è da 16MP con auto-focus a rilevamento di fase quella frontale ha un obbiettivo grandangolare. Il lettore di impronte digitali è ora sul retro del telefono.

Il nuovo Nokia 5 sarà disponibile a partire da agosto in tre colori: copper, blu temperato e nero. In Italia disponibile in versione con RAM 3GB/ e 32GB di memoria a 249 euro.

COMPATTO
Il nuovo Nokia 3.1 ha uno schermo curvo che si raccorda con i sottili bordi in alluminio, un design tipico di una fascia di prezzo medio-alta. Invece è più economico smartphone 18:9 di Nokia, pensato per i tanti consumatori che cercano apparecchi compatti: ha un display HD da 5,2 e un processore octa-core MediaTek 6750, che offre il doppio della potenza e un incremento del 50% delle prestazioni rispetto alla generazione precedente. Dotato di una fotocamera principale da 13MP con auto-focus, anche il Nokia 3.1 monta una fotocamera frontale grandangolare. Grazie ai sensori incorporati, consente di sfruttare al meglio le app di realtà aumentata e di pagare in modo sicuro con NFC su Google Pay.
Il nuovo Nokia 3 sarà disponibile in tre combinazioni di colori: blu/copper, nero/cromato e bianco/iron; la memoria Ram è di 2GB, lo spazio di archiviazione 16GB. Arriva tra qualche giorno, a 169 euro.

DUE GIORNI DI BATTERIA
Nokia 2, nella versione riveduta e corretta, vanta un’autonomia di 2 giorni a carica rapida, due altoparlanti stereo frontali e uno schermo più grande da 5,5” in HD («Per molte persone lo smartphone è l’unico schermo che hanno per accedere a internet», dicono in Nokia). È un apparecchio entry level, quindi la scocca è in policarbonato, ma la finitura ci è sembrata di qualità. E se il processore Snapdragon 425 garantisce una buona fluidità nell’uso di app anche piuttosto impegnative, Nokia ha risparmiato un po’ con la fotocamera, che è da 8MP con auto-focus.
Disponibile in tre combinazioni di colori (blu/copper, blu/silver e grigio/silver), il Nokia 2.1 sarà in vendita da agosto a 129 euro.

TUTTO ANDROID
I nuovi modelli utilizzano Android One senza ritocchi estetici e funzionali, e si aggiungono a a Nokia 8 Sirocco, Nokia 7 plus e Nokia 6.1, che già si avvalgono della versione standard del software di Google. Nokia 3.1 e Nokia 5.1 riceveranno tre anni di patch di sicurezza mensili e due anni di aggiornamenti del sistema operativo: promettono dunque di essere tra gli smartphone più sicuri sul mercato. Nokia 2.1 funziona invece con con Android Oreo (Go edition), ottimizzato per apparecchi con 1GB di RAM o meno. Tutti e tre i terminali sono già pronti per Android P: è passato per fortuna il tempo di Windows Phone, che a ogni nuova versione richiedeva hardware compatibile. Ma con questa mossa, Nokia sorpassa anche molti grandi produttori, che si adeguano agli aggiornamenti di Android con molto ritardo, o addirittura mai.

«Gli utenti di tutto il mondo cercano smartphone che soddisfino le proprie esigenze e la mission di Android è sempre stata quella di rendere disponibile per tutti la potenza del computing», ha detto durante la presentazione Anne Laurenson, responsabile Android Partnership di Google. «È bello vedere HMD Global assumere un ruolo di primo piano in questa missione con il lancio di Nokia 2.1 con Android Oreo (Go edition), oltre ad avere due telefoni che si uniscono alla famiglia Android One».

________________________________________________________________
In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

PER ACCEDERE ALLE ULTIME NOTIZIE DAL VILLAGGIO

– ULTIME NOTIZIE

– RENDICONTI FINANZIARI MENSILI DELLA COMUNITÀ

– VERBALI DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

– VERBALI DELLE ASSEMBLEE DEI PARTECIPANTI

– ARCHIVIO NOTIZIE

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 450.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 132 STATI E 968 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 gennaio 2018)
_______________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.