Mediazione familiare per le coppie ad alta conflittualità

by • 21 settembre 2018 • In evidenza, SOCIALECommenti disabilitati su Mediazione familiare per le coppie ad alta conflittualità236

Tempo diviso a metà tra mamma e papà, salvo diverso accordo, contributo diretto alle spese del figlio, mediazione familiare per le coppie ad alta conflittualità e contrasto alla cosiddetta «alienazione familiare», cioè quando un genitore allontana il figlio dall’altro. Sono i punti principali del disegno di legge sull’affido condiviso presentato da Lega e M5S in Senato.

I contenuti della proposta
Il primo firmatario è il senatore leghista, ex Family day, Simone Pillon. «Con il ddl introduciamo tempi paritetici per i genitori, il che significa che, salvo accordi diversi, il giudice non sarà più costretto a decidere a chi affidare il minore ma potrà scegliere tempi ugualmente ripartiti tra entrambi i genitori, magari avvalendosi del recupero durante le vacanze estive», spiega Pillon. «Prevediamo inoltre l’introduzione del contributo diretto alle spese del figlio, in proporzione al reddito di ciascun genitore», prosegue. «Il che non significa che sparirà l’assegno di mantenimento per l’ex coniuge ma solo che le spese per il minore saranno pagate direttamente». «Infine prevediamo primo incontro gratis con un mediatore familiare per le coppie ad alta conflittualità e in seguito incontri con tariffe fissate dal ministero della Giustizia – conclude -. E forme di contrasto alla alienazione genitoriale: un genitore che dipinge male l’altro, cercando di mettergli il figlio o la figlia contro dovrà risarcire entrambi e potrebbe perdere anche la responsabilità genitoriale».

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 450.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 132 STATI E 968 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 gennaio 2018)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.