Pensione quota 100, ultime notizie

by • 16 agosto 2018 • In evidenza, SOCIALECommenti disabilitati su Pensione quota 100, ultime notizie301

Continuano le indiscrezioni sulla riforma delle pensioni voluta dal governo Lega – Cinque Stelle per cambiare la tanto discussa legge Fornero. La prima norma che vedrà la luce, con ogni probabilità, già nella prossima legge di Bilancio sarà la quota 100. Per rientrare nei conti, però, l’esecutivo pensa ad alcune limitazioni.

Riforma pensioni quota 100 come funziona
Quando si parla di Quota 100 si fa riferimento a quello strumento di accesso alla pensione per cui il contributo previdenziale è permesso solo se la somma dell’età anagrafica del lavoratore e degli anni contributi maturati dà come somma 100. In linea teorica un lavoratore potrebbe andare in pensione anche a 60 anni, con 40 anni di contributi.

Pensione quota 100 penalizzazioni
Ma la Quota 100 a cui sta lavorando il governo e che dovrebbe entrare in vigore già dal 2019 prevede che l’età minima per andare in pensione sia di 64 anni. In questo modo i contributi minimi da maturare saranno pari a 36 anni, con un anticipo pensionistico di soli 3 anni rispetto all’attuale normativa.

Ma il governo pensa anche ad altri limiti per questo strumento. In primis, una penalizzazione sull’importo dell’assegno previdenziale per chi accede alla Quota 100, perché sarebbe calcolato interamente con il sistema contibutivo. Ai lavoratori sarebbe inoltre concesso un bonus in busta paga per incentivarli a continuare la propria attività. Un’altra delle limitazioni potrebbe riguardare l’impossibilità di cumulare la pensione con altri redditi da lavoro durante la durata dell’anticipo pensionistico. Questo vuol dire che nei tre anni che separano la Quota 100 dal raggiungimento dei requisiti per la pensione di vecchiaia non si potrà riprendere a lavorare.

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 450.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 132 STATI E 968 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 gennaio 2018)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.