Smetteremo di firmare per pagare con la carta di credito

by • 27 aprile 2018 • TECNOLOGIA, In evidenzaCommenti disabilitati su Smetteremo di firmare per pagare con la carta di credito228

Non tutte le aziende elimineranno la firma con le stesse modalità, ricorda il New York Times. Visa renderà la firma facoltativa in tutto il Nord America. Mastercard eliminerà la firma, ma sempre solo in Canada e negli Stati Uniti. American Express prenderà il provvedimento più drastico: come aveva annunciato a dicembre del 2017, da questo mese non chiederà più la firma per nessuna transazione con la carta di credito in nessuna parte del mondo (quindi nemmeno in Italia).

La ragione è piuttosto semplice: come ha spiegato a The Verge Jaromir Divilek, vicepresidente esecutivo di American Express, «la tecnologia anti-frode è diventata così avanzata che la firma non è più necessaria per evitare truffe». Da più di dieci anni tutte le principali società hanno aggiunto un chip elettronico alle carte che assegna un codice unico a ciascuna transazione. Fino a poco tempo fa queste carte erano diffuse soprattutto in Europa e in Asia, ricorda il New York Times, ma da qualche anno le società di carte di credito avevano iniziato a penalizzare i commercianti che usavano ancora la vecchia tecnologia, la cosiddetta “strisciata”.

L’introduzione del chip ha reso molto complicata la clonazione della carta di credito e la diffusione delle transazioni online ha introdotto metodi considerati più affidabili della semplice firma, per esempio la richiesta di un codice o una password aggiuntiva prima di completare il pagamento. Da tempo, insomma, nessuno bada molto alle firme che vengono fatte sugli scontrini, né i commercianti né i clienti. Qualche anno fa un comico statunitense ha passato la giornata a fare acquisti con la carta di credito firmando a nome di persone famose, come Justin Bieber e Vin Diesel: nessuno gli ha detto niente.

La novità certifica la progressiva perdita di importanza della firma personale, iniziata con la scomparsa di assegni e lettere scritte a mano. In futuro, probabilmente, servirà soltanto a firmare importanti documenti burocratici o acquisti particolarmente costosi o delicati.

________________________________________________________________

PER ACCEDERE ALLE ULTIME NOTIZIE DAL VILLAGGIO

– ULTIME NOTIZIE

– RENDICONTI FINANZIARI MENSILI DELLA COMUNITÀ

– VERBALI DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

– VERBALI DELLE ASSEMBLEE DEI PARTECIPANTI

– ARCHIVIO NOTIZIE

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 450.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 132 STATI E 968 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 gennaio 2018)
_______________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.