CQBXEX7Y6828-kZWF-U11001350642549uID-1024x576@LaStampa.it

Tony Blair lancia la sua crociata contro la Brexit

by • 24 febbraio 2017 • ESTERI, In evidenzaCommenti (0)246

Tony Blair lancia la sua crociata contro la Brexit, nella speranza che la Gran Bretagna possa ripensarci, con un appello pubblico in cui sollecita coloro che la pensano come lui a «sollevarsi». In un discorso dai toni polemici citato dalla Bbc dice di rispettare il voto del referendum di giugno, ma aggiunge che la gente ha deciso «senza conoscere i veri termini della Brexit».Ma Downing Street replica seccamente: il divorzio dall’Ue si farà.

«La nostra sfida sarà ora evidenziare incessantemente i costi» della Brexit, insiste Tony Blair annunciando la nascita di un movimento d’opinione per convincere il Paese a un ripensamento.L’ex premier laburista – che aggiunge di essere pronto a discutere di limitazioni all’immigrazione, negando però che l’uscita dall’Ue possa di per sé garantirle – non dice come questo ipotetico ripensamento possa avvenire (in passato ha evocato un secondo referendum dopo i negoziati con Bruxelles o elezioni anticipate), ma accusa comunque il governo Tory di Theresa May d’aver sposato una linea che non sarebbe neppure più quella di «una hard Brexit», bensì di «una Brexit a tutti i costi». Una strada che a suo giudizio l’elettorato britannico dovrà essere messo in qualche modo in condizione di ridiscutere «quando avrà chiaro il senso di dove si sta andando».

Netta la replica di Downing Street, un cui portavoce è tornato a escludere ogni velleità d’un secondo referendum, mentre ha ribadito che il governo «resta assolutamente impegnato» ad avviare l’iter di separazione dall’Ue entro fine marzo, nel rispetto della volontà popolare. Irridenti, poi, le prime reazioni dal gruppo conservatore ai Comuni – che proprio nei giorni scorsi hanno approvato a schiacciante maggioranza la legge che autorizza l’esecutivo ad avviare i negoziati d’uscita dall’Unione Europea attivando l’articolo 50 del Trattato di Lisbona – con riferimenti ironici all’impopolarità attuale dell’ex leader del `New Labour´. Non solo: Iain Duncan Smith, ex ministro Tory ed euroscettico storico ha additato l’intervento di Blair come «arrogante e totalmente antidemocratico».
________________________________________________________________
schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS RAGGIUNGE 351.186 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 131 STATI E 946 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 17 gennaio 2017)
_______________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito usa i cookie per migliorare l’informazione.
Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare

Informazioni sui cookie

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser
______________________________________________________________

.

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>