TUTTE LE TAPPE DEL GIRO D’ITALIA 2017

by • 19 maggio 2017 • In evidenzaCommenti (0)683

COME VEDERLO La rete di riferimento per il Giro d’Italia 2017 sarà Rai2 (una novità rispetto alla solita Rai 3), con il supporto di Raisport. Si parte la mattina attorno alle 12 su Raisport con ‘Villaggio di partenza‘, programma che illustra la tappa, per poi passare alla diretta delle 13 con i primi commenti tecnici. Alle 14 parte su Rai 2 con ‘La grande corsa‘, che introduce i temi tecnici e passa la parola ai commentatori che seguiranno la diretta fino all’arrivo. Dopodiché inizia il classico ‘Processo alla tappa‘ con i ciclisti protagonisti, giornalisti, vecchie glorie, esperti. Sempre su Rai 2 alle 18.55 parte ‘Viaggio nell’Italia del Giro‘, una panoramica culturale sul territorio della tappa in cui si fa ampio uso dei droni per riprese spettacolari sulle bellezze del nostro paese. Riepilogo serale alle 20 su Raisport con ‘Tgiro‘ dove vedere la sintesi e le interviste. E chiusura notturna alle 22.45 con ‘Giro notte‘, una sintesi più lunga (90 minuti).
_________________________________________________________________

Cento è un numero rotondo e storico. E il Giro d’Italia 100 non poteva che essere la sintesi moderna di se stesso. Sono passati 107 anni da quel mattino del 13 maggio 1909, da allora sono passate in rassegna 99 edizioni che sono un viaggio nella storia del nostro Paese e un punto di riferimento dell’epopea sportiva. Fa piacere intuire che nel suo essere non omologato il tracciato cita città o montagne che hanno la forza evocativa di alcuni campioni che hanno fatto la leggenda del Giro.

Il 5 maggio la partenza dalla Sardegna con rientro sulla penisola dopo due tappe in Sicilia. Il 28 l’arrivo finale a Milano per la 76^ volta.

Prima tanto sud e un viaggio attraverso un’Italia tutta da scoprire. La Corsa Rosa renderà omaggio a tanti Campioni (Bartali, Coppi, Pantani per citarne alcuni) e luoghi che hanno fatto la storia del Paese senza dimenticare la sua anima solidale.

On 5 May, the Giro d’Italia will start from Sardinia and return to the Italian peninsula after two stages in Sicily. The final stage will see the peloton arrive in Milan for the 76th time, on 28 May. This year’s race features many stages in the south of the country, creating a journey through an Italy that is yet to be discovered by the Giro.

GUARDA VIDEO E DETTAGLI DI TUTTE LE TAPPE

PRIMA TAPPA : ALGHERO – OLBIA

T13_Jesolo_alt
________________________________________________________________
schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS RAGGIUNGE 385.342 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 131 STATI E 960 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 aprile 2017)
_______________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>