Vent’anni fa il primo iMac

by • 17 maggio 2018 • TECNOLOGIA, In evidenzaCommenti disabilitati su Vent’anni fa il primo iMac193

Il 6 maggio 1998, Steve Jobs svelò al mondo un Mac colorato e tutto-in-uno, destinato a cambiare l’aspetto delle scrivanie e a rilanciare Apple.

La seconda rivoluzione del personal computer compie 20 anni. Il 6 maggio 1998, infatti, Steve Jobs svelò al mondo l’iMac: un computer colorato e tutto-in-uno, destinato a cambiare l’aspetto delle scrivanie e a rilanciare Apple.

La differenza con i computer presenti sul mercato è evidente al primo sguardo. L’iMac abbandona il classico color beige per puntare su una plastica azzurra traslucida, che lascia vedere l’interno della macchina. Anche il design è diverso: il PC della Mela, dalle forme stondate, ricorda alcune tv a tubo catodico degli anni Sessanta. La classica torre che racchiude le componenti del computer sparisce, così come le casse esterne. L’iMac integra tutto al suo interno e ha un maniglione per il trasporto inserito nella parte alta della scocca.

Il dispositivo si rivolge a un pubblico non solo professionale, grazie a un prezzo non elevato per gli standard Apple dell’epoca: 1.299 dollari che scendono a 999 negli anni successivi, quando arrivano altri colori e persino un modello floreale.

«Abbiamo disegnato l’iMac per dare ai consumatori ciò a cui tengono di più: l’eccitazione di internet e la semplicità del Mac», dice Jobs.

E l’iMac segna anche il ritorno di Jobs in Apple. Un ritorno salvifico per la compagnia, che passa da un rosso di 878 milioni di dollari nel 1997 a un utile di 414 milioni nel 1998. Solo negli ultimi tre mesi di quell’anno, sono più di mezzo milione gli iMac venduti.

________________________________________________________________

PER ACCEDERE ALLE ULTIME NOTIZIE DAL VILLAGGIO

– ULTIME NOTIZIE

– RENDICONTI FINANZIARI MENSILI DELLA COMUNITÀ

– VERBALI DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

– VERBALI DELLE ASSEMBLEE DEI PARTECIPANTI

– ARCHIVIO NOTIZIE

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 450.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 132 STATI E 968 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 gennaio 2018)
_______________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.