AMMINISTRARE DIVERSAMENTE COSTA PARADISO SI PUÒ

by • 1 agosto 2021 • Dentro la notizia, ARCHIVIO DENTRO LA NOTIZIA, In evidenza, NOTIZIE DAL VILLAGGIOComments (1)2357

Il giorno 11 agosto 2021 alle ore 8:00, in Costa Paradiso presso il Ristorante Da Comita (vicino Anfiteatro), si svolgerà l’Assemblea Straordinaria ed Ordinaria dei Partecipanti della Comunità del Territorio di Costa Paradiso.

Al quarto punto dell’ordine del giorno, per la parte ordinaria, l’Assemblea dei Proprietari discuterà “Elezioni cariche sociali per il prossimo triennio: Consiglio di Amministrazione e Collegio dei Rappresentanti”.

Dal 1967 la Comunità del Territorio di Costa Paradiso, mai formalmente costituita, è costata alle tasche dei Proprietari/Partecipanti centinaia di milioni di lire prima e, milioni di euro poi.

Certo qualcosa di buono l’ha fatto, se non altro, ha garantito un’occupazione stabile e ben retribuita a decine e decine di persone … tecnici, amministrativi, guardie giurate, operai etc.etc.. Ha rappresentato anche una notevole fonte di guadagno per le varie consulenze esterne: commercialisti, ingegneri, architetti, informatici ed avvocati.

A questo punto una domanda : È questa la migliore soluzione che possiamo avere per amministrare il Villaggio ?

Il divario di vedute a cui oggi continuiamo ad assistere non deve essere una realtà eterna da accettare a malincuore, ma va visto come una sfida evolutiva concepita per spingerci verso un ulteriore cambiamento che oggi come oggi è possibile realizzare.

Il quinto punto dell’ordine del giorno “Varie ed eventuali” potrebbe essere una buona opportunità per deliberare l’ ABOLIZIONE di tutti gli attuali organi amministrativi e di controllo ed istituire un NUOVO ORGANO DIRETTIVO composto da soli tre componenti eletti dall’Assemblea.

Requisiti essenziali per candidarsi: Essere proprietario di immobile a Costa Paradiso da almeno 5 anni, non svolgere attività imprenditoriale nel villaggio, età non superiore a 75 anni, laurea in giurisprudenza, economia o informatica.

Il NUOVO ORGANO DIRETTIVO assumerà un Amministratore con contratto a termine.
Requisiti essenziali dell’Amministratore: Non essere proprietario di immobile a Costa Paradiso, non svolgere attività imprenditoriale nel villaggio, età non superiore a 45 anni, laurea indirizzo giurisprudenza – economia – informatica, inglese fluente, informatica avanzata, residenza Comune di Trinità d’Agultu & Vignola (titolo preferenziale disponibilità a risiedere all’interno del villaggio).

TRASPARENZA: Tra gli obblighi dell’Amministratore pubblicare in rete la prima nota di cassa con cadenza giornaliera, e degli estratti conti bancari con cadenza mensile.

Questi cambiamenti possono essere realizzati all’istante e rappresenterebbero l’inizio di una gestione con bilanci decifrabili, di organismi dirigenti eletti e funzionanti secondo il codice civile.

Redazione Costa Paradiso News
“La Voce della Nostra Comunità”
1 agosto 2021 alle 20:18

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 605.898 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 152 STATI E 1123 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 04 gennaio 2021)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

One Response to AMMINISTRARE DIVERSAMENTE COSTA PARADISO SI PUÒ

  1. AMMINISTRARE DIVERSAMENTE COSTA PARADISO SI PUÒ ha detto:

    Dal 1967 la Comunità del Territorio di Costa Paradiso, mai formalmente costituita, è costata alle tasche dei Proprietari/Partecipanti centinaia di milioni di lire prima e, milioni di euro poi.

    Certo qualcosa di buono l’ha fatto, se non altro, ha garantito un’occupazione stabile e ben retribuita a decine e decine di persone … tecnici, amministrativi, guardie giurate, operai etc.etc.. Ha rappresentato anche una notevole fonte di guadagno per le varie consulenze esterne: commercialisti, ingegneri, architetti, informatici ed avvocati.

    A questo punto una domanda : È questa la migliore soluzione che possiamo avere per amministrare il Villaggio ?

    Il divario di vedute a cui oggi continuiamo ad assistere non deve essere una realtà eterna da accettare a malincuore, ma va visto come una sfida evolutiva concepita per spingerci verso un ulteriore cambiamento che oggi come oggi è possibile realizzare.

    Il quinto punto dell’ordine del giorno “Varie ed eventuali” potrebbe essere una buona opportunità per deliberare l’ ABOLIZIONE di tutti gli attuali organi amministrativi e di controllo ed istituire un NUOVO ORGANO DIRETTIVO composto da soli tre componenti eletti dall’Assemblea.

    Requisiti essenziali per candidarsi: Essere proprietario di immobile a Costa Paradiso da almeno 5 anni, non svolgere attività imprenditoriale nel villaggio, età non superiore a 75 anni, laurea in giurisprudenza, economia o informatica.

    Il NUOVO ORGANO DIRETTIVO assumerà un Amministratore con contratto a termine.
    Requisiti essenziali dell’Amministratore: Non essere proprietario di immobile a Costa Paradiso, non svolgere attività imprenditoriale nel villaggio, età non superiore a 45 anni, laurea indirizzo giurisprudenza – economia – informatica, inglese fluente, informatica avanzata, residenza Comune di Trinità d’Agultu & Vignola (titolo preferenziale disponibilità a risiedere all’interno del villaggio).

    TRASPARENZA: Tra gli obblighi dell’Amministratore pubblicare in rete la prima nota di cassa con cadenza giornaliera, e degli estratti conti bancari con cadenza mensile.

    Questi cambiamenti possono essere realizzati all’istante e rappresenterebbero l’inizio di una gestione con bilanci decifrabili, di organismi dirigenti eletti e funzionanti secondo il codice civile.

    Redazione Costa Paradiso News
    “La Voce della Nostra Comunità”
    1 agosto 2021 alle 20:18

    ___________________


    COSTA PARADISO NEWS SUPERA 605.898 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 152 STATI E 1123 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 04 gennaio 2021)
    ____________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *