AZIENDE USA: ambiente e lavoratori

by • 2 settembre 2019 • ESTERI, In evidenzaCommenti disabilitati su AZIENDE USA: ambiente e lavoratori114

I leader di alcune delle più grandi aziende americane stanno provando a modificare l’idea, da tempo diffusa, che il processo decisionale aziendale ruoti esclusivamente intorno a ciò che è meglio per gli azionisti. È quanto stanno portando avanti circa duecento tra le principali aziende, come Amazon e JP Morgan, e colossi statunitensi aderenti al «The Business Roundtable» sottolineando che «piuttosto, le aziende dovrebbero prendere in considerazione tutte le parti interessate», cioè i dipendenti, i clienti e la società. «Ognuno dei nostri stakeholder è essenziale», dice la nuova dichiarazione. «Ci impegniamo a fornire valore a tutti loro, per il futuro successo delle nostre aziende, delle nostre comunità e del nostro paese».

«Gli americani meritano un’economia che permetta a ogni persona di avere successo attraverso il duro lavoro e la creatività e di condurre una vita di senso e dignitosa – si legge nel documento firmato da 181 ceo di multinazionali statunitensi – crediamo che il sistema del libero mercato sia il mezzo migliore per generare buoni posti di lavoro, un’economia forte e sostenibile, innovazione, un ambiente sano e opportunità economiche per tutti». Dal 1978, la Business Roundtable pubblica periodicamente i principi di Corporate Governance. La dichiarazione di quest’anno, però, ribalta completamente quelle pubblicate dal 1997 a oggi, al cui centro campeggiava l’idea che le società esistano principalmente per servire gli azionisti.

La nuova filosofia delle aziende d’America, quindi, sposta il focus dal profitto ad ogni costo a una nuova idea di azienda che investe sui dipendenti, creando valore per i consumatori, con una gestione più etica dei rapporti con i fornitori e sostenendo le comunità locali dove le società operano. Questo, infatti, «è l’unico modo per avere successo a lungo termine. Questi principi riflettono l’impegno incrollabile della comunità imprenditoriale a continuare a spingere per un’economia al servizio di tutti gli americani», ha detto Jamie Dimon, presidente e ceo di JP Morgan Chase & Co. e Presidente della Business Roundtable.

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 509.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 138 STATI E 1026 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 31 maggio 2019)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.