Bancomat con impronta digitale

by • 28 marzo 2019 • TECNOLOGIA, In evidenzaCommenti disabilitati su Bancomat con impronta digitale37

NatWest e dalla Royal Bank of Scotland stanno sperimentando in Gran Bretagna un bancomat con impronta digitale incorporata. Il bancomat, oltre a uno scanner biometrico, è dotato di tecnologia Nfc (Near field comunication) per abilitare i pagamenti contactless (senza contatto). I test, che inizieranno a partire dal mese di aprile, avranno una durata di almeno tre mesi.
Il progetto è sviluppato in collaborazione con l’azienda di sicurezza informatica Gemalto, insieme a Visa e Mastercard e prevede il coinvolgimento di 200 clienti delle due banche che potranno effettuare transazioni usando al posto del pin la propria impronta digitale.

Secondo Royal Bank of Scotland si tratta di un’operazione destinata a facilitare gli acquisti e incrementare la sicurezza. Da parte sua, Gemalto assicura che i dati biometrici del cliente (impronta digitale) sono memorizzati in sede locale con minori rischi di vulnerabilità agli attacchi hacker.

In genere, in Gran Bretagna i pagamenti tramite bancomat contactless hanno un importo massimo di 30 sterline il cui limite può essere sforato digitando il codice pin. E adesso gli acquisti oltre questa cifra, stabilita per ragioni di sicurezza, si potranno effettuare attraverso la verifica con impronta digitale che i clienti potranno registrare presso la banca stessa grazie ad apposti tablet o chioschi.

Quella di un bancomat dotato di sensore di impronta digitale non è un’idea nuova per Mastercard che nel 2017 ha promosso una iniziativa simile in Sud Africa. La tecnologia è stata introdotta e testata anche in Bulgaria mentre Visa ha avviato la sperimentazione nella Repubblica di Cipro.

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 450.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 132 STATI E 968 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 gennaio 2018)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.