F1: il giro veloce in gara assegnerà un punto nella classifica

by • 22 marzo 2019 • SPORT, In evidenzaCommenti disabilitati su F1: il giro veloce in gara assegnerà un punto nella classifica28

La novità aveva già cominciato a circolare nei giorni scorsi ma questa sera è arrivata l’ufficialità: dalla prossima stagione il pilota che metterà a segno il giro veloce in gara guadagnerà un punto nella classifica del Mondiale! Il punto sarà però conteggiato soltanto in caso di arrivo nelle prime dieci posizioni, condizione introdotta per evitare che le formazioni di coda si fermino appositamente negli ultimi giri per montare gomme più performanti. La modifica inciderà sia sulla classifica piloti, dove avrà sicuramente un peso specifico interessante, sia sulla classifica costruttori. Il provvedimento è stato votato all’unanimità dallo Strategy Group e dalla F1 Commission e approvato dal Consiglio Mondiale della FIA, riunitosi venerdì a Ginevra in occasione del Salone Internazionale dell’Auto.

Saranno dunque ventuno i punti in più disponibili rispetto alla scorsa stagione, un bottino che potrebbe fare la differenza in caso di grande equilibrio nelle fasi più calde del Mondiale. Sicuramente la nuova integrazione del regolamento favorirà lo spettacolo e aggiungerà un ulteriore fattore da prendere in considerazione per le varie formazioni nell’approccio alla gara. L’obiettivo delle squadre potrebbe diventare infatti quello di chiudere la gara con le gomme morbide, in modo da cercare l’assalto al giro veloce. Un provvedimento di questo tipo era in realtà già presente agli albori del campionato iridato e precisamente dal 1950 al 1959. Lo scorso anno il pilota ad ottenere più giri veloci in gara era stato il finlandese Valtteri Bottas, capace di primeggiare in un terzo dei GP in programma. Ci sarà dunque un ulteriore terreno di battaglia nella già incandescente stagione di Formula 1 che sta per prendere il via, non resta che allacciare le cinture e prepararsi allo spettacolo!

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 450.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 132 STATI E 968 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 gennaio 2018)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.