Firenze, Milano, Roma – Le mostre di Leonardo

by • 18 aprile 2019 • In evidenzaCommenti disabilitati su Firenze, Milano, Roma – Le mostre di Leonardo101

Il 2 maggio 2019, l’Italia e il mondo intero sono pronti a ricordare il giorno in cui morì Leonardo da Vinci, celebrando il cinquecentenario. Per tutto l’anno si alternano grandi mostre a lui dedicate. Spunto per andare alla scoperta dei luoghi che lo hanno visto protagonista durante la sua vita.

Leonardo, le mostre in Italia
Il grande genio nacque il 15 aprile 1452, in una fattoria ai margini del Villaggio di Anchiano, nell’attuale Toscana. Era figlio illegittimo di un rispettato notaio fiorentino. E fu allevato da suo padre e dalla sua matrigna nella tenuta di famiglia nella vicina Vinci. Visse con zio e nonni a Vinci fino ai 14 anni. Poi si trasferì a Firenze per l’apprendistato nella bottega di Andrea del Verrocchio, dove acquisì le competenze tecniche.

A Firenze e dintorni
– A Palazzo Strozzi, fino al 14 luglio, una mostra unirà capolavori di Andrea del Verrocchio e altri grandi del Quattrocento con opere di Leonardo da Vinci.

– Palazzo Vecchio parteciperà alla celebrazione esponendo il Codex Atlanticus, elaborato quando viveva ancora in Toscana .

– Il Museo Galileo ha in programma da giugno una mostra sul tema “Leonardo e i suoi libri”, dove sarà esposta una replica della macchina del Moto Perpetuo.

-A Prato, una mostra multimediale aperta fino al 26 maggio al Museo del Tessuto racconta le ricerche di Leonardo sulla meccanizzazione della tessitura attraverso disegni, dipinti e modelli.

– A Vinci i visitatori potranno vedere la prima opera documentata di Leonardo, datata 1473, considerata da molti il primo paesaggio europeo. Essendo molto fragile l’opera può essere esposta solo per brevi periodi di tempo e sarà quindi visibile a Vinci per sole 5 settimane a partire dal 15 aprile 2019, anniversario della nascita di Leonardo a Vinci.

A Milano
Leonardo visse a Milano per un periodo che durò 17 anni. Durante il suo soggiorno Milanese a Leonardo fu chiesto di lavorare su molti progetti, tra cui l’Ultima Cena. Tra le principali mostre figurano:
– Leonardo e la sua scuola nelle Collezioni dell’Ambrosiana. Quattro mostre si svolgeranno consecutivamente nel corso di tutto l’anno (fino a Gennaio 2020) alla Pinacoteca Ambrosiana, mostrando le tecniche di disegno e gli studi di Leonardo sull’architettura e sulla scienza.

– L’Ultima Cena dopo Leonardo, da Aprile a Giugno 2019, alla Fondazione Stelline. La mostra approfondirà l’impatto dell’opera di Leonardo sull’arte contemporanea, con opere di Anish Kapoor, Wang Guangxi e altri.

– Al Castello Sforzesco, dove Leonardo visse, apertura della Sala delle Asse restaurata, dal 2 maggio a gennaio 2020. Qui si potranno vedere le pareti e il soffitto affrescati a tema naturale creati da Leonardo per il Duca di Milano, Ludovico il Moro. La sala sarà attrezzata con una installazione multimediale per aiutare i visitatori a vivere pienamente l’esperienza di questo capolavoro.

– Natura, Arte, Scienza. Dal 16 maggio al 18 agosto nella Cappella Ducale. Disegni sulla natura di Leonardo e di altri artisti del Rinascimento italiani e stranieri.

– La Cena di Leonardo per Francesco I: un capolavoro in Seta e Argento, dal 7 ottobre 2019 al 23 Gennaio 2020 a Palazzo Reale. Esposta per la prima volta dopo il restauro una copia dell’Ultima Cena in forma di arazzo, commissionata da Luisa di Savoia e dal Duca di Angoulême, che divenne re di Francia come Francesco I. La rarissima opera è in prestito dai Musei Vaticani.

A Roma
Da Vinci si trasferì a Roma nel 1513. Assieme a lui il grande amico, conte milanese Francesco Melzi, e due assistenti di studio. Giuliano de’ Medici gli garantì uno stipendio mensile insieme a un appartamento nella sua residenza al Vaticano. A Roma imperdibili sono le seguenti mostre:
– Scuderie del Quirinale: Leonardo da Vinci. La scienza prima della scienza, fino al 28 luglio. La mostra include opere che permettono di scoprire le scoperte tecniche e scientifiche del genio nell’ambito del contesto culturale della sua era. In mostra i progetti delle macchine volanti, l’uso della prospettiva, gli studi della città ideale e l’incredibile unione di tradizione classica e innovazione scientifica.

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 450.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 132 STATI E 968 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 gennaio 2018)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.