L’attività fisica regola il ritmo circadiano

by • 28 marzo 2019 • In evidenza, SALUTECommenti disabilitati su L’attività fisica regola il ritmo circadiano36

L’attività fisica può regolare il nostro orologio biologico, il cosiddetto ritmo circadiano, in avanti o indietro a seconda dell’orario in cui lo sport viene praticato. Allenarsi di sera può far avanzare l’orologio, allenarsi al mattino o nel primo pomeriggio sposta indietro le nostre lancette interne. Questa scoperta dei ricercatori statunitensi dell’Università della California, dell’Università di San Diego e della Arizona State University suggerisce anche un modo per sfruttare il movimento al fine di contrastare il jet lag o altre alterazioni dei ritmi circadiani come quelle dovute al lavoro su turni.

Tutte le funzioni fisiologiche, sensoriali, percettive e cognitive dell’uomo e degli altri animali sono governate dalla dimensione temporale e dall’alternarsi della luce e del buio che crea il giorno. Migliaia di geni devono essere accesi e spenti; enzimi, ormoni, proteine e altri composti devono essere prodotti, metabolizzati e assorbiti all’interno di precisi intervalli temporali, governati da vari orologi biologici interni che danno il cosiddetto ritmo circadiano. Questo è modificabile da vari aspetti, come gli impegni, le scadenze, il sonno e l’alimentazione. E anche lo sport.

Come i ricercatori spiegano sulle pagine di The Journal of Physiology, fare attività fisica alle 7 di mattina o tra le 13 e le 16 anticipa di un’ora il proprio ciclo sonno veglia, mentre esercitarsi dalle 19 alle 22 lo sposta di un’ora più avanti. Invece, nessun effetto si nota quando l’esercizio fisico è praticato tra l’1 e le 4 di notte e alle 10 di mattina. Questi risultati sono indipendenti dal genere e dall’età dei partecipanti. Per lo studio, sono stati reclutati 101 soggetti, monitorati per una durata massima di cinque giorni e mezzo. I partecipanti allo studio hanno corso su un tapis roulant per un’ora al giorno, ciascun soggetto in un orario ben preciso della giornata. A tutti, ogni 90 minuti, sono state fatte le analisi delle urine per misurare il livello di melatonina per stabilire il loro ritmo circadiano di partenza e valutarne l’eventuale evoluzione con il passare dei giorni.

«Sapevamo già che l’esercizio fisico causa dei cambiamenti al nostro orologio biologico. Questo studio mostra chiaramente quando l’esercizio fisico fa ritardare l’orologio biologico e quando invece lo fa avanzare – ha dichiarato Shawn Youngstedt, il primo autore dello studio – Questo è il primo studio per confrontare gli effetti dell’esercitazione sull’orologio biologico e potrebbe aprire la possibilità di utilizzare l’esercizio per contrastare gli effetti negativi del jet lag e del lavoro a turni».

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 450.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 132 STATI E 968 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 gennaio 2018)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.