Le donne sono portate a mangiare di più

by • 6 dicembre 2019 • In evidenzaCommenti disabilitati su Le donne sono portate a mangiare di più115

Gli autori della ricerca hanno rilevato che le donne con un elevato indice di massa corporea hanno un metabolismo cerebrale in parte modificato rispetto allo stesso che si rileva tra gli uomini. Tra le signore, a risultare più attiva è l’area della corteccia orbitofrontale coinvolta nei meccanismi di gratificazione e ricompensa. A scapito invece di quella deputata al controllo e alla presa di decisioni. A queste conclusioni gli specialisti sono giunti dopo aver osservato il metabolismo cerebrale attraverso una Pet, che ha evidenziato questo effetto di genere nel gruppo di donne in sovrappeso o obese con un’età media di 74 anni (lo studio ha visto coinvolte soltanto persone anziane). Oltre all’aumentato metabolismo della corteccia orbitofrontale, prevalentemente nell’emisfero anteriore destro, sono stati riscontrati aumenti di connettività nella corteccia frontopolare e nell’insula destra. Mentre la prima è una regione chiave per la motivazione e il controllo delle funzioni complesse, come il comportamento orientato agli obiettivi, la seconda è associata ai processi di ricompensa legati al piacere di alimentarsi (la cosiddetta «fame edonica»).

Per la dieta occorre tenere conto anche del sesso
L’obesità differisce nelle donne e negli uomini per diversi aspetti: ormonali, ambientali e anche dietetici. La prevalenza è più elevata nelle donne (38,3%) rispetto agli uomini (34,3%): a tutte le età. «Anche se la spiegazione di queste diversità è ancora oggetto di studio, le ragioni più probabili sono da imputare anche agli effetti degli ormoni sessuali nella risposta del cervello al cibo – afferma Livio Luzi, responsabile dell’area di endocrinologia e malattie metaboliche del Policlinico San Donato di Milano -. La spiegazione di queste diversità è oggetto di studio, ma le ragioni più probabili sono da imputare anche agli effetti degli ormoni sessuali nella risposta del cervello al cibo. I dati analizzati in questo lavoro fanno pensare che l’esposizione a stimoli alimentari appetibili veda gli uomini più efficaci nel limitare l’assunzione di cibo».

Per le donne in sovrappeso sarebbe materialmente più difficile esercitare un controllo inibitorio della fame e del comportamento alimentare. I dati rilevati dovranno in futuro essere confermati in una popolazione di donne obese giovani, ma la differenza di genere dimostrata nell’associazione tra indice di massa corporea e metabolismo cerebrale porta a diverse considerazioni.

«Dal momento che i meccanismi neurofisiologici attraverso i quali riceviamo gratificazione dal cibo sono diversi, la cura e la prevenzione dell’obesità dovranno essere modulate in maniera conforme a queste differenze – chiosa l’esperto -. Soltanto così potremo offrire a ciascuno una soluzione più efficace per il controllo dell’alimentazione».

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 509.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 138 STATI E 1026 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 31 maggio 2019)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.