Mostrare il viso come passaporto

by • 6 dicembre 2018 • TECNOLOGIA, Visualizza in HomeCommenti disabilitati su Mostrare il viso come passaporto18

La compagnia aerea americana Delta ha inaugurato il primo terminal biometrico all’aeroporto Hartsfield-Jackson di Atlanta. Il sistema permette di fare il check-in presso chioschi self-service, consegnare i bagagli registrati, passare i controlli di sicurezza e salire a bordo di un aereo usando solo la faccia come passaporto. La tecnologia è basata su una telecamera che confronta le scansioni dei volti dei viaggiatori con un database di foto identificative verificate dalla Dogana e Polizia di Frontiera degli Stati Uniti (CBP). La nuova procedura viene offerta ai passeggeri che volano verso una destinazione internazionale, ma l’utilizzo è facoltativo e resta possibile passare attraverso la verifica tradizionale. Secondo Delta il sistema permette di accelerare di 9 minuti il disbrigo delle pratiche aeroportuali dall’arrivo in aeroporto fino all’imbarco. Esperti e autorità ritengono che l’identificazione biometrica renderà più sicuri gli aeroporti e aumenterà l’efficienza. E la privacy? Alcuni gruppi di utenti si sono già mossi per richiedere maggiore chiarezza sull’utilizzo dei dati raccolti da parte della TSA, l’ente preposto alla sicurezza. E chiedono ai legislatori di creare garanzie legali, temendo abusi del governo o mancanza di supervisione. Le autorità assicurano che le scansioni dei cittadini statunitensi vengono cancellate dal database poco dopo la conferma. Quelle degli stranieri che arrivano negli Usa sono archiviate per 75 anni, mentre le foto di quelli in partenza vengono cancellate dopo 14 giorni. La compagnia aerea ha accesso al database solo per verificare l’identità dei passeggeri.

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 450.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 132 STATI E 968 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 gennaio 2018)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.