Soldini si aggiudica la Rorc Transatlantic Race

by • 6 dicembre 2018 • SPORT, In evidenzaCommenti disabilitati su Soldini si aggiudica la Rorc Transatlantic Race43

Alla guida di Maserati Multi 70, lo skipper milanese si è imposto nella quinta edizione della regata organizzata dal Royal Ocean Racing Club, percorrendo le 2995 miglia da Lanzarote a Grenada in 6 giorni, 18 ore, 54 minuti e 34 secondi.

Assieme a Soldini, chiamato a guidare l’equipaggio del trimarano in veste di skipper, a bordo c’erano gli italiani Guido Broggi (randista), Nico Malingri e Matteo Soldini (entrambi grinder e tailer), gli spagnoli Carlos Hernandez Robayna (tailer) e Oliver Herrera Perez (prodiere) e il francese François Robert (pitman).

________________________________________________________________

Giovanni Soldini ha giocato la sua carta lasciando la rotta per il traguardo della RORC Transatlantic Race per andare più a Sud a cercare il vento. Power Play al contrario ha proseguito sulla vecchia strada. E il risultato della mossa di Maserati Multi 70 è un vantaggio di circa 70 miglia su Power Play a 700 miglia dal traguardo a Grenada.

________________________________________________________________

Lo skipper di Maserati Multi70 sfida il trimarano rivale PowerPlay nella Rorc Transatlantc Race.

Un duello, per ora, nell’attesa che altri Mod70 di nuova generazione incrocino le armi. Da una parte c’è Maserati Multi70, con al timone Giovanni Soldini e dall’altra PowerPlay, il Mod70 inglese con skipper Ned Collier Wakefield. Il campo di battaglia questa volta è la Rorc Transatlantic Race, quinta edizione, una corsa sulle onde partita da Lanzarote, Canarie e traguardo a Grenada, nei Caraibi dopo quasi 3 mila miglia di Atlantico.

In palio, per i due trimarani, oltre alla vittoria nella loro categoria, il record di velocità della regata per i multiscafi, fissato nel 2015 da Lloyd Thornburg che, a bordo dell’americano Phaedo3, aveva tagliato il traguardo dopo 5 giorni, 22 ore, 46 minuti e 3 secondi. Giovanni ci proverà e, con lui, anche gli italiani Guido Broggi Nico Malingri e Matteo Soldini, gli spagnoli Carlos Hernandez Robayna e Oliver Herrera Perez e il francese François Robert.

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 450.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 132 STATI E 968 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 gennaio 2018)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.