RICHIESTA AL C.d.A. DI MOSTRARE LA FATTURA ACQUISTI DEI CONTATORI ACQUA

by • 7 gennaio 2019 • Dentro la notizia, ARCHIVIO DENTRO LA NOTIZIA, In evidenza, NOTIZIE DAL VILLAGGIOComments (1)642

È innegabile che il C.d.A. presieduto dal dott. Ferdinando Buffoni abbia saputo determinare connessioni positive per riconquistare quel minimo di fiducia con buona parte degli appartenenti alla Comunità del Territorio di Costa Paradiso.

Molte cose sono cambiate in meglio nel recupero crediti rendendo possibile l’appianamento di molti debiti e il riallaccio della fornitura dell’acqua da parte di Abbanoa.
Un rinnovato sito web e una buona comunicazione con i Partecipanti/Proprietari hanno reso possibile la trasparenza, con la pubblicazione in rete di tutte le attività del C.d.A..

Il 18 novembre scorso, il dott. Ferdinando Buffoni ha reso nota la sua decisione di dimettersi dalla presidenza del Consiglio di Amministrazione della Comunità di Costa Paradiso. Come da regolamento il vice presidente Gianni Monterosso ha assunto le funzioni di presidente pro-tempore.

Il 14 dicembre scorso è stata pagata l’ultima rata del piano di rientro concordato con Abbanoa estinguendo il debito di quasi 1 milione di Euro ereditato dal precedente C.d.A. capeggiato da Piergianni Addis, tesoriere Sandro Guiducci.

Sull’avvio del servizio di riparto sono stati montati circa 2.000 contatori a telelettura al prezzo unitario di 126,00 euro.

Il 4 gennaio 2019 viene comunicato dal C.d.A., presieduto da Gianni Monterosso, la conclusione dell’operazione del servizio di riparto con una minore spesa complessiva rispetto a quella prevista, legata sia alla minore entità di spese fiscali (bolli ecc.) che ai maggiori sconti ottenuti sul costo di acquisto dei contatori stessi.

Chiediamo all’ing. Gianni Monterosso i dettagli dei costi che hanno reso possibile la conclusione del servizio di riparto, in particolare chiediamo la pubblicazione sul sito ufficiale della Comunità delle fatture del costo di acquisto dei contatori, la specifica dei maggiori sconti ottenuti dal fornitore e quelli della minore entità delle spese fiscali (bolli ecc.).

Ci auguriamo che il neopresidente Gianni Monterosso non farà rimpiangere la trasparenza del suo predecessore dott. Ferdinando Buffoni.

Olbia, 7 gennaio 2019
Pasquale Ferrara

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 450.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 132 STATI E 968 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 gennaio 2018)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

One Response to RICHIESTA AL C.d.A. DI MOSTRARE LA FATTURA ACQUISTI DEI CONTATORI ACQUA

  1. RICHIESTA AL C.d.A. DI MOSTRARE LA FATTURA ACQUISTI DEI CONTATORI ACQUA ha detto:

    Ci auguriamo che il neopresidente Gianni Monterosso non farà rimpiangere la trasparenza del suo predecessore dott. Ferdinando Buffoni.

    È innegabile che il C.d.A. presieduto dal dott. Ferdinando Buffoni abbia saputo determinare connessioni positive per riconquistare quel minimo di fiducia con buona parte degli appartenenti alla Comunità del Territorio di Costa Paradiso.

    Molte cose sono cambiate in meglio nel recupero crediti rendendo possibile l’appianamento di molti debiti e il riallaccio della fornitura dell’acqua da parte di Abbanoa.
    Un rinnovato sito web e una buona comunicazione con i Partecipanti/Proprietari hanno reso possibile la trasparenza, con la pubblicazione in rete di tutte le attività del C.d.A..

    Il 18 novembre scorso, il dott. Ferdinando Buffoni ha reso nota la sua decisione di dimettersi dalla presidenza del Consiglio di Amministrazione della Comunità di Costa Paradiso. Come da regolamento il vice presidente Gianni Monterosso ha assunto le funzioni di presidente pro-tempore.

    Il 14 dicembre scorso è stata pagata l’ultima rata del piano di rientro concordato con Abbanoa estinguendo il debito di quasi 1 milione di Euro ereditato dal precedente C.d.A. capeggiato da Piergianni Addis, tesoriere Sandro Guiducci.

    Sull’avvio del servizio di riparto sono stati montati circa 2.000 contatori a telelettura al prezzo unitario di 126,00 euro.

    Il 4 gennaio 2019 viene comunicato dal C.d.A., presieduto da Gianni Monterosso, la conclusione dell’operazione del servizio di riparto con una minore spesa complessiva rispetto a quella prevista, legata sia alla minore entità di spese fiscali (bolli ecc.) che ai maggiori sconti ottenuti sul costo di acquisto dei contatori stessi.

    Chiediamo all’ing. Gianni Monterosso i dettagli dei costi che hanno reso possibile la conclusione del servizio di riparto, in particolare chiediamo la pubblicazione sul sito ufficiale della Comunità delle fatture del costo di acquisto dei contatori, la specifica dei maggiori sconti ottenuti dal fornitore e quelli della minore entità delle spese fiscali (bolli ecc.).

    Olbia, 7 gennaio 2019
    Pasquale Ferrara

    ________________________________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *