Il Fisco entra nei nostri conti

by • 24 gennaio 2020 • ECONOMIA, In evidenzaCommenti disabilitati su Il Fisco entra nei nostri conti205

Da quest’anno i controlli da parte dell’amministrazione finanziaria saranno decisamente più serrati.

Il governo ha giurato guerra senza quartieri agli evasori e si attende, per il 2020, un recupero dell’evasione fiscale di ben 3 miliardi di euro, o almeno questo è quanto previsto dei tecnici del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Da quest’anno, secondo quanto espressamente previsto dalla Legge di Bilancio 2020, Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza, lavoreranno sempre più a stretto contatto nel tentativo di scovare i cosiddetti “furbetti del fisco”.

I controlli, principalmente, verranno effettuati sui saldi e sulle giacenze dei conti correnti, dunque, fate attenzione a tutti quei conti poco movimentati.

Il rischio è quello di vedersi recapitare un accertamento fiscale.

Ecco cosa bisogna sapere.

Il Fisco avrà accesso ai nostri conti
In poche parole, l’amministrazione finanziaria avrà accesso a tutti i nostri conti, senza che noi lo sappiamo.

Può controllare i nostri movimenti finanziari, i nostri risparmi e, soprattutto, le giacenze sui nostri conti bancari o postali.

Questi controlli potranno essere effettuati in modo diretto, senza previa autorizzazione da parte del contribuente o della banca di pertinenza.

I controlli sulle giacenze
Principalmente, i controlli dell’Amministrazione finanziaria potrebbero ricadere sui titolari di conti poco movimentati in uscita, o meglio su chi preleva poco su un conto corrente in cui vengono effettuati molti versamenti.

Se si dovesse verificare uno scarto superiore al 20% tra i risparmi e le uscite, potrebbero scattare i controlli del fisco.

Viene cosi rispolverato il vecchio “Risparmiometro”, uno strumento tanto voluto dal vecchio governo Monti, e che adesso finalmente ritorna in auge grazie alla nuova manovra dell’esecutivo.

Infine, Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza, per la prima volta, lavoreranno a stretto contatto grazie a una nuova banca dati interconnessa e ad una “super anagrafe fiscale”.

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 509.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 138 STATI E 1026 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 31 maggio 2019)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.