Amsterdam supera Londra per scambi azionari

by • 25 febbraio 2021 • ECONOMIA, ESTERI, In evidenzaCommenti disabilitati su Amsterdam supera Londra per scambi azionari154

Se c’è uno stato comunitario che può iniziare a sorridere per effetto della Brexit, questa è l’Olanda. A gennaio, la Borsa di Amsterdam ha registrato scambi azionari medi per 9,2 miliardi di euro a seduta, superando la City di Londra, che si è fermata a 8,6 miliardi. I dati sono stati forniti da Cboe, la piattaforma che opera in entrambe le città. Sono cifre profondamente diverse da quelle medie dello scorso anno, quando a Londra venivano scambiate giornalmente la media di 17,5 miliardi di euro di azioni, mentre ad Amsterdam appena per 2,6 miliardi, al sesto posto in Europa, superata tra l’altro da Francoforte con 5,9 miliardi e seconda nel continente.

Il grande balzo olandese è stato possibile proprio grazie alla Brexit. L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea si è avuta ufficialmente alla fine di gennaio dello scorso anno. Un accordo commerciale tra le parti è arrivato a dicembre, bisogna ammettere sfidando lo scetticismo generale sulla tempistica. Tuttavia, esso non ha riguardato anche il settore finanziario, perché Bruxelles considera la regolamentazione britannica non compatibile con quella comunitaria. A questo punto, i titoli denominati in euro non possono più essere scambiati a Londra da quest’anno, ragione per cui si stima che circa 6,5 miliardi di euro di contrattazioni quotidiane si sono spostate dalla City ad Amsterdam.

Altre capitali finanziarie come Francoforte, Parigi e Milano hanno beneficiato solo marginalmente del mancato accordo. Evidentemente, gli investitori stanno preferendo di gran lunga la cittadina olandese. E le ragioni per tale scelta sono tante. Anzitutto, una regolamentazione abbastanza leggera, diremmo “market-friendly”, che si contrappone a un’ideologia storicamente restrittiva dei governi negli altri principali stati comunitari.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 605.898 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 152 STATI E 1123 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 04 gennaio 2021)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.