Comprare a rate, quando la situazione sfugge di mano

by • 13 marzo 2020 • ECONOMIA, In evidenzaCommenti disabilitati su Comprare a rate, quando la situazione sfugge di mano298

Agli italiani piace comprare a rate. A volte però la situazione sfugge di mano, fino all’epilogo più drammatico: la crisi di sovrindebitamento (come viene chiamata dagli esperti). A partire dall’agosto 2020, in Italia entreranno in vigore le nuove regole del Codice della crisi, che andranno a definire un’innovativa legge fallimentare.

L’obiettivo è di aiutare i soggetti sovrindebitati a uscire dalla crisi. In attesa dei cambiamenti attesi da qui ai prossimi mesi, vediamo insieme quali sono le 5 regioni italiane dove si registra la rata mensile pro-capite più alta e il conseguente debito residuo medio.

Rata mensile pro-capite e debito residuo medio: Nord Italia protagonista
In Trentino Alto Adige i cittadini versano ogni mese una rata media pro capite pari a 430 euro, a fronte di una media di 344 euro (poco meno del doppio rispetto alla Sardegna, ultima in classifica con un valore medio di 285 euro). Sempre il Trentino Alto Adige è anche la regione italiana ad avere il debito residuo medio più alto, con un valore di 43.289 euro. Sempre stando ai dati del Crif (Centrale Rischi Finanziari), al secondo posto nella classifica delle regioni dove è più alta la rata mensile pro-capite figura il Veneto con 390 euro, seguita a ruota in terza posizione dalla Lombardia (387 euro). Le due regioni si scambiano la posizione nella seconda classifica, quella relativa al debito residuo medio, con la Lombardia al secondo posto dietro il Trentino Alto Adige a quota 41.189 euro, seguita da Emilia Romagna (38.022 euro) e Veneto (37.709 euro). Quinta posizione, infine, per la Toscana, con un debito residuo pari a 37.000 euro netti.

Classifica rata mensile pro-capite: le prime 5 regioni in Italia
1 – Trentino Alto Adige (430 euro)

2 – Veneto (390 euro)

3 – Lombardia (387 euro)

4 – Emilia Romagna (370 euro)

5 – Toscana (364 euro)

Classifica debito residuo medio: la top 5 italiana
1 – Trentino Alto Adige (43.289 euro)

2 – Lombardia (41.189 euro)

3 – Emilia Romagna (38.022 euro)

4 – Veneto (37.709 euro)

5 – Toscana (37.000 euro)

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 544.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 142 STATI E 1031 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 18 gennaio 2020)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.