Criptovalute, Bankman-Fried in carcere per 25 anni

by • 2 maggio 2024 • ECONOMIA, Visualizza in HomeCommenti disabilitati su Criptovalute, Bankman-Fried in carcere per 25 anni746

Sam Bankman-Fried, il fondatore di FTX, che era diventata una delle principali borse si scambio di criptovalute prima di fallire, è stato condannato a 25 anni di prigione per avere rubato 8 miliardi di dollari ai clienti.

L’imprenditore 32enne lo scorso 2 novembre era stato giudicato colpevole di sette reati diversi per la bancarotta di FTX, una delle più pesanti truffe finanziarie della storia americana. Rischiava fino a 115 anni di carcere.

«Sapeva che era sbagliato – ha detto il giudice Lewis Kaplan prima di comunicare la sentenza –. Sapeva che era un crimine. Rimpiange di avere fatto una pessima scommessa sulla probabilità di essere scoperto. Ma non ammetterà nulla, com’è suo diritto».

In un discorso di venti minuti, Bankman-Fried (collegato dal carcere di Brooklyn) ha detto di essere dispiaciuto per i clienti che hanno sofferto, ha offerto le proprie scuse ai suoi ex colleghi di FTX ma non ha ammesso illeciti criminali e ha anticipato che farà appello contro la sentenza.

Figlio di due professori di Stanford, laurato al Mit di Boston, Bankman-Fried ha fatto fortuna investendo sui bitcoin fino ad accumulare un patrimonio di criptovalute da 26 miliardi di dollari prima di compiere 30 anni.

Quindi ha fondato FTX, piattaforma di scambio di criptovalute, ma i problemi sono iniziati a emergere quando con il calo delle quotazioni dei bitcoin ci sono stati problemi di liquidità. Alla fine si è scoperto che Bankman-Fried e i suoi soci, tutti basati alle Bahamas, avevano usato i fondi dei clienti per spese diverse.

Secondo le stime del giudice Kaplan, i clienti di FTX hanno perso 8 miliardi di dollari, gli azionisti FTX hanno perso 1,7 miliardi di dollari e i finanziatori dell’hedge fund Alameda Research, fondato da Bankman-Fried, hanno perso altri 1,3 miliardi di dollari.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 700mila VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 160 STATI E 1200 LOCALITÀ ITALIANE
(Google analytics 02 gennaio 2024)


_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

Pin It

Comments are closed.