CURARE IL DOLORE EMOTIVO

by • 2 aprile 2022 • In evidenza, SALUTECommenti disabilitati su CURARE IL DOLORE EMOTIVO74

Il dolore emotivo fa parte della vita. A tutti noi è capitato di provare emozioni dolorose per qualcosa o per qualcuno. Ed è un’emozione che, così come tutte le altre, ha diritto di essere vissuta, senza frenarla e, soprattutto, senza considerarla come una sconfitta personale o come un segno di debolezza.

Diverso, però, è il caso in cui ci si lasci travolgere dalla sofferenza che si prova, senza elaborarla e senza imparare a riconoscerla per poi lasciarla andare. Curando la propria ferita invisibile agli occhi degli altri per poter andare avanti in modo più sereno e consapevole. Difficile? Solo se non si accetta che il dolore emotivo fa parte della nostra essenza e che, come tale, possiamo gestirlo, “amarlo” e, infine, curarlo.

COS’È IL DOLORE EMOTIVO
Prima di capire come si cura il dolore emotivo, però, è bene comprendere a fondo di cosa si tratta. Quando si parla di dolore emotivo, infatti, ci si riferisce a una profonda sofferenza interiore, non sempre visibile dall’esterno (a meno che non sfoci in “sintomi” e atteggiamenti ben precisi) e che nasce come una reazione a eventi avversi che ci toccano (o hanno toccato in passato) nel corso della vita, come può essere un lutto o una brutta rottura. Una perdita, una separazione, un fallimento personale, ecc. E qualunque altro avvenimento che ci crea sofferenza e ci fa star male, generando appunto un dolore emotivo o psicologico.

Ma come si fa a riconoscerlo? Quando si parla di dolore emotivo esistono due categorie di persone:

1) COLORO CHE SONO CONSAPEVOLI DELLA LORO SOFFERENZA, PROVANDO A GESTIRLA GIORNO DOPO GIORNO SENZA LASCIARSI SOPRAFFARE. CONSERVANDO LE CICATRICI DEL PROPRIO DOLORE, IMPARANDO AD AMARLE E TRAENDONE INSEGNAMENTI IMPORTANTI PER LA LORO VITA;

2) COLORO CHE, NON GESTENDO IL DOLORE EMOTIVO, LO TRASFORMANO IN RANCORE. UN MACIGNO CHE SI PORTANO DENTRO E CHE DIVENTA SEMPRE PIÙ GRANDE, GENERANDO ANCHE MALESSERE ESATTAMENTE COME UNA MALATTIA.

I SINTOMI
CEFALEE;
MAL DI PANCIA E/O STOMACO;
INSONNIA;
ANSIA;
CATTIVA DIGESTIONE;
PROBLEMI MUSCO-SCHELETRICI;
NAUSEA;
VERTIGINI.

COME CURARE IL DOLORE EMOTIVO
Alleviare il proprio dolore emotivo, infatti, è possibile. Prendendosi cura di sé, imparando a comprendersi e comprendere ciò che ci accade e, soprattutto, non avendo paura di esternare ciò che si prova, liberandolo e lasciandolo andare. Come?

Parlandone con le persone che abbiamo accanto e di cui ci si fida, senza timore di rendersi vulnerabili o di essere giudicati. Chi vi vuole bene non lo farà mai. Ma non solo.

Per esternare e curare il proprio dolore emotivo è possibile anche adottare qualche piccola ma efficacissima buona abitudine come:

SCRIVERE UN DIARIO SU CUI ANNOTARE CIÒ CHE SI PROVA, COME LO SI STA VIVENDO E TUTTI QUEI PENSIERI CHE, TENUTI NASCOSTI DENTRO DI SÉ, POSSONO GENERARE ULTERIORE SOFFERENZA E PESANTEZZA EMOTIVA;

SVOLGERE UN’ATTIVITÀ SPORTIVA E/O RILASSANTE. COSÌ FACENDO, AIUTERETE IL CORPO E LA MENTE A LIBERARSI DAI SINTOMI LEGATI ALLO STRESS, LIBERANDO QUEGLI ORMONI IN GRADO DI DONARE BENESSERE E SERENITÀ A CORPO E MENTE. ANDANDO A LEVIGARE LE VOSTRE FERITE IN MODO GRADUALE E SANO;

PIANGERE. IL PIANTO, INFATTI, È IMPORTANTE E SALUTARE. ED È LA PIÙ SEMPLICE E NATURALE FORMA DI SFOGO DEL PROPRIO DOLORE EMOTIVO. NON SERVE A NULLA CERCARE DI NON FARLO E FRENARE LE LACRIME SE QUESTE SONO PRONTE A USCIRE. MEGLIO FARSI UN BEL PIANTO LIBERATORIO, CAPACE DI ALLEGGERIRE MENTE E CUORE, SENZA PRIVARSI DELLA POSSIBILITÀ DI VIVERE A PIENO OGNI EMOZIONE CHE STATE PROVANDO O CHE AVETE PROVATO IN PASSATO;

PRENDERSI DEL TEMPO PER SÉ. QUANDO SI SOFFRE, ESATTAMENTE COME FARESTE CON UN’AMICA/O, BISOGNA COCCOLARSI UN PO’ E PRENDERSI CURA DELLE PROPRIE FERITE. DEDICANDOSI DEL TEMPO, QUANTO SERVE, PER FERMARVI E RITROVARE IL VOSTRO EQUILIBRIO. SVOLGENDO ATTIVITÀ CHE VI GENERANO PIACERE, STANDO SOLI O IN COMPAGNIA, RIFLETTENDO SU DI VOI E SU COME STATE. PER ESSERNE REALMENTE CONSAPEVOLI E POTERVI REINVENTARE;

CALMARE LA MENTE E RILASSARSI, PER ESEMPIO CON LA MEDITAZIONE. UNO DEI MODI MIGLIORI PER CURARE IL DOLORE EMOTIVO, INFATTI, È QUELLO DI CALMARSI. E PER FARLO È BENE DEDICARSI DEL TEMPO PER CENTRARVI, RESPIRARE A FONDO E STACCARE LE MENTE. AVVOLGENDO LA SOFFERENZA CHE VI INVESTE E TRASFORMANDOLA DENTRO DI VOI. LASCIANDOLA ANDARE VIA.

La cosa importante da fare, quindi, è non negare mai a se stessi o reprimere il dolore emotivo che si prova. Di qualunque intensità sia e per qualsiasi ragione sia nato. Ma esserne coscienti e consapevoli. Trattandolo come una qualsiasi altra emozione che fa parte della vita ma che, di fatto, non ne rappresenta la sua interezza, che come tale nasce, vive e passa. E soprattutto capendo che siete voi a decidere il come il quando.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 651.308 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 152 STATI E 1158 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 02 gennaio 2022)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.