Draghi : “Futuro dei giovani a rischio”

by • 2 settembre 2020 • ECONOMIA, In evidenzaCommenti disabilitati su Draghi : “Futuro dei giovani a rischio”202

Draghi e i giovani
Bene i sussidi, come “prima forma di vicinanza della società a coloro che sono più colpiti dalla crisi”, premette Draghi. Ma ai giovani “bisogna dare di più: i sussidi finiranno e resterà la mancanza di una qualificazione professionale, che potrà sacrificare la loro libertà di scelta e il loro reddito futuri”.
L’ex leader di Francoforte si sofferma sul debito generato dalla pandemia che “è senza precedenti e dovrà essere ripagato principalmente da coloro che sono oggi i giovani”. E aggiunge: “E’ nostro dovere far sì che abbiano tutti gli strumenti per farlo”, cioè di saldare quel debito, “pur vivendo in società migliori delle nostre”. Quindi il richiamo: “Per anni una forma di egoismo collettivo ha indotto i governi a distrarre capacità umane e altre risorse in favore di obiettivi con più certo e immediato ritorno politico: ciò non è più accettabile oggi. Privare un giovane del futuro è una delle forme più gravi di diseguaglianza“.

Debito
E ancora a proposito del debito che accompagnerà “inevitabilmente” la ricostruzione, questo sarà “sostenibile, continuerà cioè a essere sottoscritto in futuro, “se utilizzato a fini produttivi”. Ad esempio investimenti nel capitale umano, nelle infrastrutture cruciali per la produzione, nella ricerca ecc. , se è cioè sarà “debito buono”, dice Draghi. La sua sostenibilità verrà meno “se invece verrà utilizzato per fini improduttivi, se sarà considerato ‘debito cattivo'”.

Scuola
Dai giovani il passaggio alle scuole è quasi obbligato: la chiusura degli istituti e degli altri luoghi di apprendimento “ha interrotto percorsi professionali ed educativi, ha approfondito le diseguaglianze”.) L’istruzione “è un settore, essenziale per la crescita, che richiede una visione di lungo periodo che si sposi con l’azione immediata”. L’attuale situazione “rende imperativo e urgente un massiccio investimento di intelligenza e di risorse finanziarie in questo settore”. Anche perché “la partecipazione alla società del futuro richiederà ai giovani di oggi ancor più grandi capacità di discernimento e di adattamento”.

Europa
Non manca un passaggio sull’Unione europea, tra governance e obiettivi di medio e lungo periodo. Draghi vede con favore il fondo per la generazione futura (Next Generation EU), o Recovery Fund, che “arricchisce gli strumenti della politica europea”. Per l’ex governatore della Bce potrebbe rappresenatre “il riconoscimento del ruolo che un bilancio europeo può avere nello stabilizzare le nostre economie” e un punto di partenza per “l’inizio di emissioni di debito comune”. Un disegno che porterà secondo Draghi “a un Ministero del Tesoro comunitario la cui funzione nel conferire stabilità all’area dell’euro è stata affermata da tempo”.

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 544.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 142 STATI E 1031 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 18 gennaio 2020)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.