Estremisti sikh: India e Canada provano a dialogare

by • 3 ottobre 2023 • ESTERI, In evidenzaCommenti disabilitati su Estremisti sikh: India e Canada provano a dialogare118

Sale ancora la tensione tra Canada e India. In seguito all’omicidio del leader Sikh, lo scorso 18 giugno, i rapporti tra le due potenze si sono notevolmente incrinati. L’uomo ucciso, Hardeep Singh Nijjar, un famoso (e ricercato) leader sikh indipendentista era un cittadino canadese a tutti gli effetti. Presidente di un centro culturale nel Surrey, vicino Vancouver, era considerato dal governo indiano un pericoloso terrorista.

Il Ministero degli esteri canadese ha accusato gli agenti indiani di coinvolgimento e per questo motivo, ha prontamente espulso un alto funzionario considerato il capo dell’Intelligence indiana in Canada. Il Primo ministro Trudeau lunedì ha rilasciato una dichiarazione alla Camera dei Comuni: “Qualsiasi coinvolgimento di un governo straniero nell’uccisione di un cittadino canadese è una violazione inaccettabile della nostra sovranità”.

Non ha tardato ad arrivare la risposta dell’India: “Le accuse di un coinvolgimento del governo indiano in qualsiasi atto di violenza in Canada sono assurde”, ha dichiarato il ministero in un comunicato, aggiungendo: “Siamo uno Stato democratico con un forte impegno per lo Stato di diritto”. Nel giro di poche ore, anche un diplomatico canadese in India è stato buttatto fuori dal Paese.

Sono mesi che cresce la tensione tra le due potenze: già da tempo, infatti, Ottawa aveva sospeso i negoziati per un accordo di libero scambio con Nuova Delhi. E il governo di Modi aveva più volte accusato il Canada di chiudere un occhio sui nazionalisti sikh radicali che operano indisturbati sul territorio per creare uno Stato sikh indipendente.

Il Canada – dove risiedono circa 770 mila indiani sikh – è il secondo Paese con maggior numero di sikh dopo lo stato del Punjab, loro terra d’origine. Per questo motivo, ogni azione (o mancata tale) da parte di uno o l’altro, viene interpretata come un oltraggio o una violazione della sovranità. India e Canada hanno provato a dialogare durante il G20 tenutosi proprio in India a inizio settembre: Modi ha parlato con Trudeau definendosi molto preoccupato rispetto a tutti gli elementi estremisti sikh che in Canada agiscono indisturbati.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 693.421 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 156 STATI E 1183 LOCALITÀ ITALIANE
(Google analytics 08 gennaio 2023)


_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

Pin It

Comments are closed.