Germania, dal 16 dicembre al 10 gennaio tutti a casa

by • 17 dicembre 2020 • Covid-19, ESTERI, In evidenzaCommenti disabilitati su Germania, dal 16 dicembre al 10 gennaio tutti a casa167

Pochi giorni fa in un accorato discorso Angela Merkel aveva lasciato intendere che non era più disposta a tollerare un numero così elevato di morti. Detto fatto: in giornata il governo tedesco si appresta a varare un lockdown di Natale. Secondo la bozza del provvedimento anticipata dall’agenzia Reuters, dal 16 dicembre al 10 gennaio chiuderanno tutti i negozi tranne quelli essenziali e le scuole. La cancelliera ha incontrato i presidenti dei Laender e la decisione è stata confermata.

Dal 16 dicembre tutti a casa
«Le misure stabilite il 2 novembre del non hanno agito a sufficienza», si assiste di nuovo a un aumento dei casi di covid «e una crescita esponenziale» del contagio. Ha detto Angela Merkel dopo l’incontro. «Sappiamo che il sistema sanitario è già molto affaticato. Serve un’azione urgente», ha aggiunto. «L’obiettivo resta che si torni alla possibilità di ricostruire le catene di contatto» e che si raggiunga di nuovo un’incidenza di massimo 50 nuovi casi su 100 mila abitanti in sette giorni. La bozza prevede che tutti gli esercizi commerciali chiuderanno il 16 dicembre con l’eccezione di alimentari, farmacie e banche. Chiuse le scuole. Le aziende saranno invitate a chiudere o a mettere in telelavoro i dipendenti. Vietata la vendita di fuochi d’artificio per tutto il periodo.

«Virus fuori controllo»
La Germania rischia di diventare, nella pandemia, «il caso in Europa, per questo bisogna agire». Lo ha detto il presidente della Baviera Markus Soeder. «Stamattina non ci sono state lunghe trattative sui dettagli, perché oggi la situazione è diversa. Il coronavirus è fuori controllo». La pandemia «è una catastrofe», ha aggiunto, che sta provocando la più grande crisi da 50 anni a questa parte.

Più aiuti alle imprese
Per le categorie colpite dal lockdown, nel contesto degli “aiuti ponte” del terzo pacchetto, il contributo massimo accessibile alle imprese sarà alzato da 200 mila a 500 mila euro. Lo ha annunciato il ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz. «Dall’inizio della pandemia non abbiamo mai lasciato sole le nostre imprese», ha detto Scholz.

La Germania è stata in lockdown parziale nelle scorse sei settimane con bar e ristoranti chiusi mentre scuole e negozi sono rimasti aperti. Il lockdown è motivato dall’aumento delle infezioni nelle ultime settimane. Solo ieri ci sono stati 21.787 casi e 321 vittime. Dall’inizio della pandemia la Germania ha avuto 1.320.716 casi e 21.900 vittime. La Germania rimane uno dei Paesi europei che è riuscito a contenere di più il numero dei decessi.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 544.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 142 STATI E 1031 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 18 gennaio 2020)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.