Il ritorno del voucher per il lavoro

by • 16 dicembre 2022 • ECONOMIA, In evidenza, SOCIALECommenti disabilitati su Il ritorno del voucher per il lavoro62

Il voucher per il lavoro occasionale sarà ripristinato a partire dall’1 gennaio prossimo.
Non se ne era andato mai del tutto, ma negli ultimi anni quasi non se ne percepiva più l’esistenza. Si tratta di buoni, dal taglio cadauno di 10 euro, che le imprese potranno acquistare dall’INPS, ma in alcuni casi anche da Poste Italiane e tabaccherie, per retribuire le ore di lavoro occasionale svolto da terzi alle proprie dipendenze. I beneficiari scambieranno tali buoni all’INPS e riceveranno 7,50 euro netti per ogni 10 euro loro versati. La differenza di 2,50 euro (25%) equivale al pagamento dei contributi ridotti da parte dell’imprenditore. Questi non coprono, tuttavia, ferie, malattie, maternità e disoccupazione. Invece, coprono le prestazioni pensionistiche e gli infortuni INAIL

Il percorso dei voucher lavoro tra i vari governi
Ad introdurli fu nel 2003 la legge Biagi sotto il governo Berlusconi. Debuttarono concretamente sul mercato nel 2004 e tra il 2008 e il 2017 ne furono acquistati 433 milioni di pezzi. I voucher furono potenziati dal governo Letta nel 2013, in quanto non fu richiesto che il loro utilizzo fosse legato al solo “lavoro occasionale”. L’anno prima, il governo Monti aveva alzato la soglia di utilizzo nell’anno da 3.000 a 5.000 euro. E ancora nel 2015 con il Jobs Act del governo Renzi, tale soglia fu innalzata ulteriormente a 7.000 euro.

Nel 2017, invece, il governo Gentiloni provvide all’abolizione di tale strumento tra gli applausi dei sindacati e le proteste delle imprese.

Nel 2018 fu il decreto “Dignità” con il governo “giallo-verde” di Giuseppe Conte a reintrodurli, ma con stringenti limitazioni: tetto annuale di 5.000 euro per lavoratore e per le sole imprese del comparto agricolo e turistico fino a 8 dipendenti.

Stando alle attuali indicazioni in manovra, tale tetto sarà innalzato dal 2023 a 10.000 euro. I voucher dovrebbero essere a disposizione di tutte le imprese per lo svolgimento di lavoro occasionale all’infuori del lavoro ordinario svolto dai dipendenti.

Il contratto di lavoro occasionale stabilisce alcune regole che datore e lavoratore devono rispettare:

Il lavoratore deve ricevere un compenso giornaliero di almeno 36 euro;
Il lavoratore deve svolgere almeno 4 ore di lavoro in una giornata;
Il compenso per il lavoro non deve essere inferiore a 9 euro l’ora;

Il contratto di lavoro occasionale non può essere utilizzato se:
Se il datore di lavoro ha impiegato, nell’anno precedente, più di 5 lavoratori assunti a tempo indeterminato (ad eccezione del settore del turismo);
Se l’impresa è di tipo agricolo;Imprese dell’edilizia, del settore delle miniere e cave;
Imprese che eseguono appalti di opere e servizi.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 651.308 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 152 STATI E 1158 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 02 gennaio 2022)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.