La Cina vieterà il consumo di carne di cani e gatti

by • 13 marzo 2020 • Covid-19, ESTERI, In evidenzaCommenti disabilitati su La Cina vieterà il consumo di carne di cani e gatti348

Finalmente la Cina, o meglio la grande metropoli di Shenzhen, 12 milioni di abitanti, vieterà il consumo di carne di cani e gatti. Una notizia che farà certamente felici gli animalisti ma anche chi non si era mai trovato concorde nel fatto che questi animali domestici finissero nel piatto dei cinesi e magari dei turisti.

Addio alla carne di cane e gatto in Cina
Con l’arrivo del CoronaVirus e i numerosi contagi che stanno interessando tutto il paese, la Cina si sta muovendo per vietare il consumo di animali selvatici. Non solo mettere fuorilegge il consumo di cani e gatti ma anche il commercio di altre specie come pipistrelli e serpenti, che secondo gli scienziati avrebbero portato alla sviluppo del coronavirus.

La legge sta considerando il fatto che alcuni casi di infezioni sono stati riscontrati in persone che erano esposte al mercato della fauna selvatica a Wuhan, dove sono venduti animali selvatici per scopi alimentari. Cani e gatti sono riconosciuti come animali domestici e quindi il consumo viene giustamente vietato.

Multe per chi non si adegua
La decisione arriva dall’Assemblea Nazionale del Popolo cinese, in sostanza entro fine anno la carne di cane e gatto dovrebbe sparire dai mercati e chi non si adeguerà potrebbe incorrere in multe fino a 25mila euro.

A fare chiarezza è arrivato anche Peter Li, esperto della Humane Society International secondo cui «Sebbene il commercio a Shenzhen sia abbastanza piccolo rispetto al resto della provincia del Guangdong, Shenzhen è ancora una città enorme ed è più grande di Wuhan, quindi questo sarebbe molto significativo e potrebbe anche avere un effetto domino con altre città cinesi».

Per gli animalisti si tratta di una grande vittoria considerando che sono anni che si battono per bloccare questa barbaria: cani e gatti randagi ma anche rubati dalle abitazioni per essere macellati e mangiati.

________________________________________________________________

schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS SUPERA 544.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 142 STATI E 1031 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 18 gennaio 2020)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.