LACCI E LACCIUOLI NON FERMANO IL NEOLETTO C.d.A.

by • 29 aprile 2017 • ARCHIVIO DENTRO LA NOTIZIA, NOTIZIE DAL VILLAGGIOCommenti (4)8778

Il convincimento del Dott. Ferdinando Buffoni neoeletto Presidente del C.d.A. di Costa Paradiso

…. mio convincimento, segnalo che c’è un modo più spiccio e da tempo praticato per ridurre in rovina Costa Paradiso: continuare a non pagare le spese di gestione e perseverare nella incalzante propaganda denigratoria nei confronti di questo c.d.a. che, nella percezione di molti, ne compromette l’affidabilità e fornisce un comodo alibi per chi non vuol pagare.

…. È ben vero che vantiamo circa 3 milioni di credito nei confronti dei partecipanti morosi, nei cui confronti nei prossimi giorni procederemo a slacciare la fornitura dell’acqua, col proposito di indurli a pagare.
Stiamo anche riducendo significativamente le spese di bilancio con l’obiettivo di rendere la gestione più economica ed i servizi più efficienti.
Ma i risultati non saranno immediati ed ormai incombe la data dell’esaurimento dei pozzi dai quali per il momento attingiamo l’acqua: prevediamo che, senza la fornitura di Abbanoa, dal prossimo 20 maggio i rubinetti saranno asciutti.
Forse questo evento e le conseguenze che ne deriverebbe non sono adeguatamente percepiti e forse da qualcuno auspicati: l’imminente stagione estiva, che si preannuncia con un tutto esaurito, sarà un disastro per tutti noi che dovremo rinunciare alle nostre case ed in particolare per gli operatori economici e tutto il territorio circostante, senza contare che l’immagine di Costa Paradiso sarà svalutata per chissà quanto tempo.
Non è dunque il momento che ciascuno di noi faccia la propria parte, abbandoni le polemiche e sensibilizzi quanti non sono in regola con i pagamenti ?

28 aprile 2017
Ferdinando Buffoni

LA DIFFICILE SITUAZIONE FINANZIARIA EREDITATA DAL NEOELETTO C.d.A.

0

1

2

LEGGI ARTICOLO COMPLETO

DONNA-SOTT-ACQUA-copia-369x330
________________________________________________________________
schermata-2016-10-01-alle-19-19-06
COSTA PARADISO NEWS RAGGIUNGE 385.342 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 131 STATI E 960 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 10 aprile 2017)
_______________________________________________________________

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

4 Responses to LACCI E LACCIUOLI NON FERMANO IL NEOLETTO C.d.A.

  1. MARIELLA SAVOIA ha detto:

    Pagato sempre tutto ed anche i 100 euro x immobiliare esserci di cui sono amministratore. Mai avremmo pensato di arrivare a questo punto nel 1970 quando abbiamo scelto la Costa come “piccolo paradiso” in terra. Buon lavoro e che il cielo ci aiuti!

  2. PAOLO MANDRICH ha detto:

    Racconta il Manzoni parlando dei quattro capponi “le quali (quelle quattro teste spenzolate dei capponi) intanto s’ingegnavano a beccarsi l’una con l’altra, come accade troppo sovente tra compagni di sventura.”

    Dobbiamo essere uniti e solidali nelle comuni difficoltà, è dannoso e stupido “beccarsi” tra di noi mentre la situazione sta precipitando.

    Smettiamola di vantarci dei nostri presunti meriti e di sottolineare i difetti degli altri, uniamoci. intorno a chi sta cercando di salvare Costa Paradiso
    Forza dott. Buffoni

  3. LACCI E LACCIUOLI NON FERMANO IL NEOLETTO C.d.A. ha detto:

    Il convincimento del Dott. Ferdinando Buffoni neoeletto Presidente del C.d.A. di Costa Paradiso

    …. mio convincimento, segnalo che c’è un modo più spiccio e da tempo praticato per ridurre in rovina Costa Paradiso: continuare a non pagare le spese di gestione e perseverare nella incalzante propaganda denigratoria nei confronti di questo c.d.a. che, nella percezione di molti, ne compromette l’affidabilità e fornisce un comodo alibi per chi non vuol pagare.

    …. È ben vero che vantiamo circa 3 milioni di credito nei confronti dei partecipanti morosi, nei cui confronti nei prossimi giorni procederemo a slacciare la fornitura dell’acqua, col proposito di indurli a pagare.
    Stiamo anche riducendo significativamente le spese di bilancio con l’obiettivo di rendere la gestione più economica ed i servizi più efficienti.
    Ma i risultati non saranno immediati ed ormai incombe la data dell’esaurimento dei pozzi dai quali per il momento attingiamo l’acqua: prevediamo che, senza la fornitura di Abbanoa, dal prossimo 20 maggio i rubinetti saranno asciutti.
    Forse questo evento e le conseguenze che ne deriverebbe non sono adeguatamente percepiti e forse da qualcuno auspicati: l’imminente stagione estiva, che si preannuncia con un tutto esaurito, sarà un disastro per tutti noi che dovremo rinunciare alle nostre case ed in particolare per gli operatori economici e tutto il territorio circostante, senza contare che l’immagine di Costa Paradiso sarà svalutata per chissà quanto tempo.
    Non è dunque il momento che ciascuno di noi faccia la propria parte, abbandoni le polemiche e sensibilizzi quanti non sono in regola con i pagamenti ?

    28 aprile 2017
    Ferdinando Buffoni

    LA DIFFICILE SITUAZIONE FINANZIARIA EREDITATA DAL NEOELETTO C.d.A.

    0

    1

    2

    LEGGI ARTICOLO COMPLETO

    DONNA-SOTT-ACQUA-copia-369x330
    ________________________________________________________________

  4. GIANNI FOIS ha detto:

    Condivido appieno le considerazioni espresse dal Presidente Buffoni, invitandolo a non lasciarsi condizionare da coloro ai quali non interessa che la Costa Paradiso vada a catafascio. Complimenti Dott. Buffoni e grazie per quanto farà.
    Buon lavoro.

    Gianni Fois
    già presidente della Costa Paradiso