Padre Nostro e Gloria cambiano

by • 28 novembre 2020 • SOCIALECommenti disabilitati su Padre Nostro e Gloria cambiano179

La terza edizione del Messale Romano è stata approvata da Papa Francesco il 16 maggio dello scorso anno e introduce delle modifiche definitive alle più conosciute formule e preghiere.

Innanzitutto il celebrante non si rivolgerà più ai fedeli chiamandoli solo “fratelli” ma subito dopo pronuncerà anche la parola “sorelle”.
E anche all’atto penitenziale, che ora favorirà le espressioni in greco come Kýrie eléison e Christe eléison a “Signore pietà” e “Cristo pietà”, è stata apportata una aggiunta inclusiva: “Confesso a Dio onnipotente fratelli e sorelle tutti”.

Il Gloria avrà una nuova formulazione: “Pace in terra agli uomini amati dal Signore”.

Nel Padre Nostro, invece, “non ci indurre in tentazione” diventa “non abbandonarci in tentazione”.

Al momento della consacrazione, il prete all’altare dirà: “ecco l’Agnello di Dio.. beati gli invitati alla cena dell’Agnello”.

E dopo il Santo: “veramente santo sei tu, o padre” e proseguirà “santifica questi doni con la rugiada del tuo Spirito”.

Sempre nella consacrazione anche un’altra modifica: “offrendosi liberamente alla sua passion” passa a “consegnandosi volontariamente alla passione”.

La Conferenza Episcopale Italiana si augura che queste novità aiutino i sacerdoti a non “togliere o aggiungere alcunché′ di propria iniziativa”, come ammonisce la Cei nell’introduzione al Nuovo Messale. La “propensione a costruirsi una liturgia a propria misura”, si legge, non solo “pregiudica la verità della celebrazione ma arreca anche una ferita alla comunione ecclesiale”.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 544.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 142 STATI E 1031 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 18 gennaio 2020)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.