Pandemia, Merkel ammette gli errori

by • 19 febbraio 2021 • Covid-19, ESTERI, In evidenzaCommenti disabilitati su Pandemia, Merkel ammette gli errori131

Nella lotta alla pandemia “abbiamo fatto degli errori”: “non siamo stati abbastanza attenti e abbastanza rapidi” nel fermare le attività di fronte ai “segnali della seconda ondata e agli avvertimenti degli scienziati”. Ora che le nuove varianti del virus stanno mostrando “effetti drammatici” in altri Paesi, non possiamo commettere gli stessi errori: serve ancora “un po’ di pazienza”, il lockdown deve continuare. Così la cancelliera tedesca Angela Merkel si è rivolta al Bundestag per motivare la decisione, presa recentemente durante un vertice Governo-Stati federali, di prorogare le chiusure nazionali fino al 7 marzo.

Solo i parrucchieri potranno riaprire dal primo marzo, con rigide misure di igiene. La decisione sulla riapertura di asili e scuole primarie sarà compito dei governatori locali. Merkel, riporta il quotidiano Die Zeit, avrebbe voluto che le riaperture fossero decise in base all’incidenza dei contagi, ma alla fine ha accettato che gli Stati mantengano la sovranità culturale per decidere autonomamente sulla gestione delle scuole. La cancelliera ha anche difeso la decisione di alzare l’asticella del tasso di incidenza settimanale che consentirà i prossimi allentamenti: 35 nuove infezioni ogni 100.000 abitanti, non più 50 come è stato finora (secondo Robert Koch Institute, il dato nazionale la scorsa settimana era appena sopra 64). Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi in Germania sono stati 10.237, i decessi 666, portando i totali rispettivamente a 2,31 milioni e 63.635.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 605.898 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 152 STATI E 1123 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 04 gennaio 2021)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.