Per la prima volta nella storia, un robo-taxi

by • 1 marzo 2023 • TECNOLOGIA, In evidenzaCommenti disabilitati su Per la prima volta nella storia, un robo-taxi161

La guida autonoma senza alcun controllo manuale ha viaggiato su una strada aperta al pubblico. È successo in California, e l’azienda coinvolta è Zoox, start-up di proprietà di Amazon.
Dopo una lunga serie di test privati, infatti, il California Department of Motor Vehicles – l’ente che gestisce la sicurezza stradale nello stato americano – ha dato a Zoox la possibilità di operare su strade pubbliche ed aperte al traffico. Alcuni di questi viaggi hanno coinvolto anche dei passeggeri, tutti dipendenti dell’azienda.
“Questa è una pietra miliare straordinaria per Zoox e per l’industria dei veicoli autonomi nel suo complesso” le entusiastiche parole di Aicha Evans, CEO di Zoox “È una testimonianza della nostra visione e della dedizione, concentrazione e duro lavoro del nostro personale.”

E sarà proprio il personale di Zoox ad utilizzare i robo-taxi, che faranno da spola fra i vari padiglioni del campus
Personale che sperimenterà di persona la prima applicazione pratica dei robo-taxi: Zoox ha infatti creato un servizio di navette a guida autonoma che collega i vari padiglioni del campus di Foster City, dove l’azienda opera. I dipendenti Zoox potranno servirsene dunque per spostarsi fra i vari uffici.
Le navette di Zoox sono completamente autonome: hanno quattro posti e non hanno nessun dispositivo di comando, niente volante né pedali. La velocità massima è stata abbassata, per questa serie di test, a poco più di 50 chilometri orari.

Il design è davvero molto curioso: non avendo sterzo il robo-taxi è un dispositivo “bidirezionale”. Può infatti viaggiare sia in un senso che in un altro senza problemi, e tutte le quattro ruote sono sterzanti. Lunghezza di 3,63 metri e batteria da 133 kWh (per un’autonomia di 16 ore) completano il quadro tecnico.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 693.421 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 156 STATI E 1183 LOCALITÀ ITALIANE
(Google analytics 08 gennaio 2023)


_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

Pin It

Comments are closed.