Procedura di infrazione contro l’Ungheria

by • 15 luglio 2021 • ESTERICommenti disabilitati su Procedura di infrazione contro l’Ungheria128

Dovrebbe partire entro il mese di luglio la lettera della Commissione Europea per il governo di Budapest in cui viene annunciata una procedura di infrazione per la legge anti-Lgbtqi che Viktor Orban non vuole ritirare. A quanto si apprende da fonti Ue, il dado è tratto a Palazzo Berlaymont. La lettera è il primo passo per la procedura che potrebbe portare ad una querelle davanti alla Corte di giustizia Ue e a sanzioni pecuniarie. Sempre entro luglio la Commissione presenterà l’annunciato rapporto sul rispetto dello stato di diritto per ogni Stato membro dell’Unione.

Nel mirino ci sono Ungheria e Polonia, che proprio per via delle contestazioni di Bruxelles sul mancato rispetto dello stato di diritto non hanno ancora ottenuto l’approvazione dei loro piani nazionali di ripresa e resilienza. Secondo l’accordo raggiunto dai leader Ue a dicembre scorso, le violazioni dei diritti, come l’indipendenza dei giudici in Polonia o le discriminazioni delle minoranze e sulla base delle preferenze sessuali in Ungheria, possono bloccare l’erogazione dei nuovi fondi europei del Next Generation Eu.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 605.898 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 152 STATI E 1123 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 04 gennaio 2021)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.