Quanto è difficile scrivere in corsivo

by • 1 aprile 2023 • In evidenza, SOCIALECommenti disabilitati su Quanto è difficile scrivere in corsivo210

Uno studente su cinque, alle primarie, trova degli ostacoli a scrivere in corsivo.
Questo è quanto riportato da uno studio portato avanti dai ricercatori del Policlinico Umberto I e dell’Università Sapienza, pubblicato sulla rivista “Occupational therapy in health care” da Carlo Di Brina, Barbara Caravale e Nadia Mirante.

Nella ricerca è passata al setaccio la leggibilità della scrittura dei bambini. Trascorsi due anni di osservazione, l’analisi dimostra che il 21,6 per cento dei piccoli è a rischio per quanto concerne lo sviluppo di problemi di scrittura. Il 10 per cento, inoltre, ha una scrittura “disgrafica” (Disturbi Specifici dell’Apprendimento). Tra le cause, secondo quanto segnalato, ci sono l’utilizzo del pc, dello smartphone, del tablet. Cioè dove si scrive, soprattutto, in stampatello.

Non solo: prendendo la fetta dei bambini che hanno preso parte allo studio, quasi il cinque per cento soffre di disturbi specifici, come quelli relativi alla coordinazione motoria o alla dislessia (difficoltà nella decodifica del testo).
I disturbi dell’apprendimento, invece, vanno dal 5 per cento al 15 per cento.

La scrittura, peraltro, è una competenza da apprendere. Allo stesso tempo, non viene indicato quale possa il metodo più idoneo con il quale tale strumento di comunicazione può essere appreso. O meglio: “Se per la lettura è assodato che il metodo di apprendimento più efficace per tutti i bambini è quello fono-sillabico, per la scrittura non si è ancora aperto il dibattito educativo”.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 693.421 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 156 STATI E 1183 LOCALITÀ ITALIANE
(Google analytics 08 gennaio 2023)


_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

Pin It

Comments are closed.