Recuperare il senso di vergogna

by • 2 settembre 2021 • In evidenza, SOCIALECommenti disabilitati su Recuperare il senso di vergogna145

La vergogna è un profondo turbamento che ci assale quando ci rendiamo conto di aver agito o parlato in maniera riprovevole o disonorevole. Vergogna nel suo significato più profondo significa anche temere l’esposizione. Un’esposizione che oggi non temiamo più di tanto. Anzi, pensano molti, se mi comporto in modalità trasgressiva, che problema c’è? Si pensa addirittura che mettendo in luce i desideri più reconditi si sia più bravi degli altri. Chi ha il coraggio di mostrarsi estremo, vizioso o trasgressivo dimostrerebbe quindi “valore”, interpretando i propri sentimenti nascosti.

Senza più quel limite imposto dalla vergogna e grazie alle sconfinate possibilità della rete e dei social, ogni cosa può essere veicolata e tutto può andare a colpire tutti. A partire dagli individui fragili perché, se i freni inibitori che mi consentono di gettare un sasso dalla finestra, senza vedere se colpisco qualcuno, sono venuti meno, allora il problema non sarà più mio, ma di altri. Per cui, molti pensano, posso “girare” qualsiasi cosa sul web perché saranno altri a dover intervenire, sia che si tratti di fake news o di contenuti ben più deleteri. Poco importa che le notizie false o tendenziose abbiamo più seguito di quelle vere, tanto sono libero di farlo e lo faccio.

Se contrastare il dissenso aggressivo e male espresso diventa difficile perché ogni verità scientifica ha tempi infinitamente più lunghi della velocità del web, di certo riuscire ad astenersi nel diffondere, sempre e comunque, ogni cosa ci capiti sullo schermo del nostro smartphone o PC sarebbe un ottimo esercizio per prevenire il collasso collettivo e individuale della coscienza morale, dell’etica laica del vivere comune, associata alla necessità di un’informazione il più possibile lineare e coerente sul versante sanitario, senza enfasi o spettacolarizzazione. Mettere, anche questa volta, al primo posto la salute fisica e morale di ognuno di noi credo debba essere l’imperativo da porci in questa estate che, volgendo al termine, ha messo più di un problema sul tappeto che l’autunno alle porte dovrà poter risolvere nell’interesse comune.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 605.898 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 152 STATI E 1123 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 04 gennaio 2021)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.