Sporgere il gomito dal finestrino è vietato

by • 21 aprile 2022 • In evidenza, SOCIALECommenti disabilitati su Sporgere il gomito dal finestrino è vietato208

Sporgere mani, gomiti o anche la testa fuori dal finestrino auto è pericoloso e vietato dalla legge. Il codice della strada lo vieta espressamente e anche l’Rc auto non risponde in caso di violazione.

Lo prevede l’art. 169 del codice della strada che al comma 3 vieta al conducente e ai passeggeri di determinare sporgenze dalla sagoma trasversale del veicolo. Violare tale norma comporta una sanzione che va da 85 a 388 euro.

Vietato sporgere il gomito fuori dal finestrino auto
Nonostante i controlli siano difficili da effettuare e le sanzioni al codice della strada spesso non vengono elevate, la regola esiste da tempo. Del resto, quando fa caldo viene istintivo appoggiare il gomito sulla portiera della propria auto per avere un po’ di refrigerio.

Ma è anche il caso in cui ci si sporge col capo per effettuare manovre di parcheggio o per altri motivi che richiedono tale comportamento. In ogni caso, è vietato e qualora accadesse un incidente il guidatore sarebbe corresponsabile.

Lo sarebbe anche nel caso in cui fossero dei minori a farlo, come previsto dal codice della strada. Spesso i ragazzi tendono ad allungare le mani al di fuori del finestrino col veicolo in movimento non consci del pericolo che si corre.

Codice della strada e responsabilità Rc auto
Ma al di là della multa che si rischia, quello che preme sapere è che le compagnie di assicurazione, in caso di sinistro, tendono a non risarcire pienamente i danni subiti. Se, ad esempio, sporgendo il braccio ci si fa male perché un altro veicolo ci urta, anche il guidatore o passeggero è ritenuto corresponsabile e un eventuale risarcimento sarebbe ridotto.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 651.308 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 152 STATI E 1158 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 02 gennaio 2022)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.