Sprecare la vita sui social

by • 15 luglio 2021 • In evidenza, SOCIALECommenti disabilitati su Sprecare la vita sui social449

Un momento della giornata che mi colpisce ogni qualvolta vado a scuola è vedere quanto in metropolitana lo sguardo delle persone sia costantemente rivolto verso il proprio telefono, senza dare la minima importanza a ciò che hanno intorno; pensate mai a quanto impattanti siano state le nuove tecnologie sulla nostra vita? Io molto spesso.

Ho 18 anni, faccio parte della cosiddetta generazione Z, nata con il telefono in mano, con gli schermi di fronte alle pupille. La gran parte dei ragazzi alla mia età possiede i social. Io no. Un pesce fuor d’acqua? Forse, ma ci sono molte ragioni che mi hanno portato a compiere questa scelta. Innanzitutto i social sono a mio parere un’arma a doppio taglio, strumenti con caratteristiche dicotomiche: se da una parte bisogna essere consapevoli di quanto internet abbia facilitato le comunicazioni e di quante potenzialità abbia, dall’altra si deve considerare quanto dannoso esso possa rivelarsi.

Sapete, in media, quanto tempo si passa con la testa piegata sul cellulare? Dati alla mano, circa l’80% di ragazzi tra gli 11 e i 18 anni trascorre oltre 4 ore al giorno sui social network, 2 mesi all’anno. Non sembra anche a voi un arco di tempo enorme? A me sì e credo che potrebbe essere utilizzato senza dubbio in altro modo anche se non si può definire “sprecato” in assoluto. Di certo potrebbe essere in parte utilizzato uscendo fuori dalle propria mura domestiche per svolgere una qualsiasi attività o semplicemente per respirare un po’ di aria nuova.

A me, ad esempio, piace riempire i momenti più vuoti restando a stretto contatto con la città, condividendoli nel concreto con gli amici e non tramite un click; oppure al parco sotto una chiazza d’ombra leggendo qualche rivista, scrivendo due righe qua e là o facendo un giro in bicicletta poco prima del tramonto. Insomma, trascorrere momenti saturi di felicità, condivisione e vita. Ma soprattutto ritengo che un antidoto utile a contrastare la noia e a trovare un’alternativa ai social sia la passione, l’appassionarsi a una qualunque cosa; può sembrare banalità, ma credo sia la chiave per non farsi soffocare dal tempo.

Insomma, non faccio utilizzo dei social network perché credo che distolgano l’attenzione dalla realtà vera e propria, dal contatto umano con le cose e con le persone che ci circondano. Inoltre guardo ai social come a realtà stracolme di falsità in cui il bello, l’esteriore, le maschere che ognuno di noi indossa devono prevalere su tutto.

Quando decidi di non entrare a far parte di questo mondo? Quando in ogni momento della giornata, in ogni attimo della tua vita, ti accorgi che chi ti sta attorno, chi ti sta più vicino, non riesce a fare a meno del telefono, arrivando addirittura a sentire un vuoto quando non ha lo smartphone a portato di mano. Ecco, io non voglio finire così. Per questo io e i social network abbiamo pochi punti in comune. Non andremo mai d’accordo e non me ne rammarico. Una scelta, la mia, che indubbiamente non cambierà il mondo, ma che magari farà nascere in voi il dubbio che sia la strada giusta da seguire.

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 605.898 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 152 STATI E 1123 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 04 gennaio 2021)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

Comments are closed.