PERSISTE L’INAMMISSIBILE CONDOTTA OMISSIVA DEL C.d.A.

by • 3 gennaio 2021 • ARCHIVIO DENTRO LA NOTIZIA, NOTIZIE DAL VILLAGGIOComments (1)6538

Avremmo preferito iniziare il nuovo anno comunicando la fine del blackout informativo di OTTO MESI DI BUIO TOTALE in merito agli obblighi amministrativi-contabili del C.d.A. di Costa Paradiso targato Monterosso/Mulas.

In alternativa avremmo desiderato leggere una mozione di sfiducia del “Collegio dei Rappresentanti” nei confronti del C.d.A. per la mancata pubblicazione di 8 rendiconti finanziari mensili e la gravissima omissione per la mancata pubblicazione del bilancio consuntivo annuale 01/05/201930/04/2020.

Domenico Butera “presidente del Collegio dei Rappresentanti” (organo di controllo della gestione del C.d.A.), da regolamento, ha l’obbligo di riunire il collegio non meno di due volte all’anno per controllare la gestione, approvare i bilanci preventivi e consuntivi annuali, approvare le quote di spesa con l’obbligo di comunicare le decisioni del Collegio entro e non oltre 45 giorni dalla data di ricevimento della documentazione trasmessa dal C.d.A.. ULTIMO VERBALE PUBBLICATO DAL C.d.R. risale al 12 luglio 2019.

Oggi 3 gennaio 2021, è inammissibile la condotta omissiva del C.d.A. targato Monterosso/Mulas, ancor più inammissibile il blackout informativo del “Collegio dei Rappresentanti”.

Incomprensibile il sottostare a tale sciagurato comportamento omissivo da parte del tesoriere del C.d.A. Maria Luisa Ferrari e di Claudia Motta consigliera del Collegio dei Rappresentanti, commercialista curatore fallimentare per il tribunale di Milano; consulente per la Procura della Repubblica.

PDF COMPETENZE DI TUTTI I MEMBRI C.d.R.

È INAMMISSIBILE CHE NESSUN CONSIGLIERE, ALL’INTERNO DEL COLLEGIO DEI RAPPRESENTANTI, SIA ABILITATO ALLA PROFESSIONE DI REVISORE UFFICIALE DEI CONTI PER POTER ESPRIMERE UN REALE GIUDIZIO INFORMATO SULLE PRINCIPALI POSTE CONTABILI E SUI PRINCIPALI FATTI GESTIONALI.

Di seguito il dettaglio di 8 rendiconti mensili non ancora pubblicati alla data del 03 gennaio 2021:

RENDICONTI FINANZIARI MENSILI NON ANCORA PUBBLICATI

2019 NOVEMBRE

2020 FEBBRAIO

2020 MARZO

2020 APRILE

2020 MAGGIO

2020 GIUGNO

2020 LUGLIO

2020 AGOSTO

—————————————————-

Sin da marzo 2017, sul sito ufficiale della Comunità del Territorio di Costa Paradiso, nella sezione “Area Riservata Proprietari” (sottomenù) “CONTABILITÀ“, venivano pubblicati i rendiconti degli INCASSI MENSILI e delle USCITE MENSILI riguardante la gestione finanziaria comunitaria.

La rendicontazione degli INCASSI MENSILI veniva specificata per tipologia di quota che i Proprietari/Partecipanti versavano alla Comunità:

La rendicontazione delle USCITE MENSILI veniva specificata per voci di spesa:

Da marzo 2017 a marzo 2018, i rendiconti venivano pubblicati settimanalmente

Da aprile 2018 a gennaio 2020, i rendiconti venivano pubblicati mensilmente (manca all’appello il rendiconto novembre 2019 mai pubblicato)

Dopo il mese di gennaio 2020, 7 rendiconti (febbraio/agosto 2020) non sono mai stati pubblicati, PER UN PERIODO COMPLESSIVO DI OTTO MESI DI BUIO TOTALE.

L’attuale C.d.A. del Territorio di Costa Paradiso ha concluso il mandato triennale lo scorso mese di aprile, una ragione in più per rendicontare ai Proprietari/Partecipanti la situazione finanziaria aggiornata della Comunità.

Il “Collegio dei Rappresentanti” targato Domenico Butera, organo di controllo della gestione del C.d.A., non ha ancora pubblicato alcuna obiezione in merito alla mancata rendicontazione. D’altronde l’ultimo verbale pubblicato dal C.d.R. risale al 12 luglio 2019.

In attesa della convocazione dell’assemblea dei Proprietari/Partecipanti per eleggere un nuovo C.d.A., i primi giudizi sull’operato del C.d.A. uscente targato Monterosso/Mulas e sul C.d.R. capeggiato da Domenico Butera sono stati spietati.

Redazione Costa Paradiso News
“La Voce della Nostra Comunità”
ultimo aggiornamento
03 gennaio 2021 alle 14:47

20 dicembre 2020 alle 20:26
29 settembre 2020 alle 8:47

________________________________________________________________

Link : “COSTA PARADISO, 53 ANNI DI FINZIONE GIURIDICA CONDIVISA”

________________________________________________________________

Link : “CHI AVRÀ IL CORAGGIO DI DIRGLIELO CHE LA COMUNITÀ È FINITA ?”

________________________________________________________________

Link : “COSTA PARADISO LA ZONA DEL SILENZIO”

_______________________________________________________________


Link : CONTABILITÀ, “OTTO MESI DI BUIO TOTALE”

_______________________________________________________________


ULTIMO TANGO A COSTA PARADISO

_______________________________________________________________


GIANNI MONTEROSSO CONDANNATO PER INQUINAMENTO AMBIENTALE

_______________________________________________________________


DENUNCIATE PER SCARICO ABUSIVO LE ABITAZIONI DEI MEMBRI DEL CDA

_______________________________________________________________


COSTA PARADISO, IL C.d.A. E LE TASCHE VUOTE

_______________________________________________________________


IL TESORIERE COMUNICA CHE LA SITUAZIONE FINANZIARIA NON È ROSEA

_______________________________________________________________
 

COSTA PARADISO, INAMMISSIBILE SPRECO DI ACQUA

________________________________________________________________


LA MOROSITÀ DEI PARTECIPANTI É DI € 1.307.000 AL 31.12.2019

________________________________________________________________

IL COMUNE SFIDUCIA IL C.d.A. DI COSTA PARADISO
________________________________________________________________

LA CRISI DEL C.D.A. CON L’ ENTE LOCALE, TENEBRE SU TENEBRE
________________________________________________________________

PIÙ PROPRIETARI DIFFIDANO IL CDA PER GRAVI INADEMPIENZE

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 544.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 142 STATI E 1031 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 18 gennaio 2020)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

One Response to PERSISTE L’INAMMISSIBILE CONDOTTA OMISSIVA DEL C.d.A.

  1. PERSISTE L’INAMMISSIBILE CONDOTTA OMISSIVA DEL C.d.A. ha detto:

    Avremmo preferito iniziare il nuovo anno comunicando la fine del blackout informativo di OTTO MESI DI BUIO TOTALE in merito agli obblighi amministrativi-contabili del C.d.A. di Costa Paradiso targato Monterosso/Mulas.

    In alternativa avremmo desiderato leggere una mozione di sfiducia del “Collegio dei Rappresentanti” nei confronti del C.d.A. per la mancata pubblicazione di 8 rendiconti finanziari mensili e la gravissima omissione per la mancata pubblicazione del bilancio consuntivo annuale 01/05/201930/04/2020.

    Domenico Butera “presidente del Collegio dei Rappresentanti” (organo di controllo della gestione del C.d.A.), da regolamento, ha l’obbligo di riunire il collegio non meno di due volte all’anno per controllare la gestione, approvare i bilanci preventivi e consuntivi annuali, approvare le quote di spesa con l’obbligo di comunicare le decisioni del Collegio entro e non oltre 45 giorni dalla data di ricevimento della documentazione trasmessa dal C.d.A.. ULTIMO VERBALE PUBBLICATO DAL C.d.R. risale al 12 luglio 2019.

    Oggi 3 gennaio 2021, è inammissibile la condotta omissiva del C.d.A. targato Monterosso/Mulas, ancor più inammissibile il blackout informativo del “Collegio dei Rappresentanti”.

    Incomprensibile il sottostare a tale sciagurato comportamento omissivo da parte del tesoriere del C.d.A. Maria Luisa Ferrari e di Claudia Motta consigliera del Collegio dei Rappresentanti, commercialista curatore fallimentare per il tribunale di Milano; consulente per la Procura della Repubblica.

    PDF COMPETENZE DI TUTTI I MEMBRI C.d.R.

    È INAMMISSIBILE CHE NESSUN CONSIGLIERE, ALL’INTERNO DEL COLLEGIO DEI RAPPRESENTANTI, SIA ABILITATO ALLA PROFESSIONE DI REVISORE UFFICIALE DEI CONTI PER POTER ESPRIMERE UN REALE GIUDIZIO INFORMATO SULLE PRINCIPALI POSTE CONTABILI E SUI PRINCIPALI FATTI GESTIONALI.

    Di seguito il dettaglio di 8 rendiconti mensili non ancora pubblicati alla data del 03 gennaio 2021:

    RENDICONTI FINANZIARI MENSILI NON ANCORA PUBBLICATI

    2019 NOVEMBRE

    2020 FEBBRAIO

    2020 MARZO

    2020 APRILE

    2020 MAGGIO

    2020 GIUGNO

    2020 LUGLIO

    2020 AGOSTO

    —————————————————-

    Sin da marzo 2017, sul sito ufficiale della Comunità del Territorio di Costa Paradiso, nella sezione “Area Riservata Proprietari” (sottomenù) “CONTABILITÀ“, venivano pubblicati i rendiconti degli INCASSI MENSILI e delle USCITE MENSILI riguardante la gestione finanziaria comunitaria.

    La rendicontazione degli INCASSI MENSILI veniva specificata per tipologia di quota che i Proprietari/Partecipanti versavano alla Comunità:

    La rendicontazione delle USCITE MENSILI veniva specificata per voci di spesa:

    Da marzo 2017 a marzo 2018, i rendiconti venivano pubblicati settimanalmente

    Da aprile 2018 a gennaio 2020, i rendiconti venivano pubblicati mensilmente (manca all’appello il rendiconto novembre 2019 mai pubblicato)

    Dopo il mese di gennaio 2020, 7 rendiconti (febbraio/agosto 2020) non sono mai stati pubblicati, PER UN PERIODO COMPLESSIVO DI OTTO MESI DI BUIO TOTALE.

    L’attuale C.d.A. del Territorio di Costa Paradiso ha concluso il mandato triennale lo scorso mese di aprile, una ragione in più per rendicontare ai Proprietari/Partecipanti la situazione finanziaria aggiornata della Comunità.

    Il “Collegio dei Rappresentanti” targato Domenico Butera, organo di controllo della gestione del C.d.A., non ha ancora pubblicato alcuna obiezione in merito alla mancata rendicontazione. D’altronde l’ultimo verbale pubblicato dal C.d.R. risale al 12 luglio 2019.

    In attesa della convocazione dell’assemblea dei Proprietari/Partecipanti per eleggere un nuovo C.d.A., i primi giudizi sull’operato del C.d.A. uscente targato Monterosso/Mulas e sul C.d.R. capeggiato da Domenico Butera sono stati spietati.

    Redazione Costa Paradiso News
    “La Voce della Nostra Comunità”
    ultimo aggiornamento
    03 gennaio 2021 alle 14:47

    20 dicembre 2020 alle 20:26
    29 settembre 2020 alle 8:47

    ________________________________________________________________

    Link : “COSTA PARADISO, 53 ANNI DI FINZIONE GIURIDICA CONDIVISA”

    ________________________________________________________________

    Link : “CHI AVRÀ IL CORAGGIO DI DIRGLIELO CHE LA COMUNITÀ È FINITA ?”

    ________________________________________________________________

    Link : “COSTA PARADISO LA ZONA DEL SILENZIO”

    _______________________________________________________________


    Link : CONTABILITÀ, “OTTO MESI DI BUIO TOTALE”

    _______________________________________________________________


    ULTIMO TANGO A COSTA PARADISO

    _______________________________________________________________


    GIANNI MONTEROSSO CONDANNATO PER INQUINAMENTO AMBIENTALE

    _______________________________________________________________


    DENUNCIATE PER SCARICO ABUSIVO LE ABITAZIONI DEI MEMBRI DEL CDA

    _______________________________________________________________


    COSTA PARADISO, IL C.d.A. E LE TASCHE VUOTE

    _______________________________________________________________


    IL TESORIERE COMUNICA CHE LA SITUAZIONE FINANZIARIA NON È ROSEA

    _______________________________________________________________
     

    COSTA PARADISO, INAMMISSIBILE SPRECO DI ACQUA

    ________________________________________________________________


    LA MOROSITÀ DEI PARTECIPANTI É DI € 1.307.000 AL 31.12.2019

    ________________________________________________________________

    IL COMUNE SFIDUCIA IL C.d.A. DI COSTA PARADISO
    ________________________________________________________________

    LA CRISI DEL C.D.A. CON L’ ENTE LOCALE, TENEBRE SU TENEBRE
    ________________________________________________________________

    PIÙ PROPRIETARI DIFFIDANO IL CDA PER GRAVI INADEMPIENZE

    ________________________________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *