COSTA PARADISO, 53 ANNI DI FINZIONE GIURIDICA CONDIVISA

by • 25 novembre 2020 • Dentro la notizia, ARCHIVIO DENTRO LA NOTIZIA, In evidenza, NOTIZIE DAL VILLAGGIOComments (1)3474

Lo scorso 11 novembre il post CHI AVRÀ IL CORAGGIO DI DIRGLIELO CHE LA COMUNITÀ È FINITA ? ha evidenziato che dal 1967 la Comunità del Territorio di Costa Paradiso, mai formalmente costituita, è stata per 53 anni una finzione giuridica costata alle tasche dei Proprietari/Partecipanti centinaia di milioni di lire prima e, milioni di euro poi. (link articolo)

Oltre alle numerose critiche al C.d.A. capeggiato da Monterosso/Mulas, non sono mancate critiche al C.d.R. targato Domenico Butera composto dai seguenti soggetti:

Domenico Butera
– Nato nel 1950, Attualmente pensionato; laureato in giurisprudenza, ha lavorato come dirigente in aziende industriali e bancarie nazionali ed internazionali nel ruolo di direttore del personale

Claudia Motta
– Nata nel 1973, dottore commercialista e revisore legale dal 2003; curatore fallimentare per il tribunale di Milano; consulente per la Procura della Repubblica

Lucio Cattaneo Onesti
– Nato nel 1946. Attualmente pensionato. Ingegnere meccanico/Impiantista, ha lavorato come coordinatore di impianti in società di progettazione, sia in Italia che all’estero

Silvia Zingrillo
– Nata nel 1966, si occupa di amministrazione all’interno dell’agenzia assicurativa di famiglia

Fabrizio Filone
– Nato nel 1969. Dottore in scienze politiche ed economiche. Area Manager in Wind 3 S.p.A. Mediatore civile per la risoluzione di controversie

Claudio D’Alessandro
– Nato nel 1967. Laureato in Odontoiatria, esercita come professionista

Francesco Lorenzon
– Nato nel 1943. Attualmente pensionato, si occupa dell’amministrazione delle società di famiglia.

Il Collegio dei Rappresentanti è l’organo di controllo della gestione di competenza del Consiglio di Amministrazione, deve approvare i bilanci annuali preventivi e consuntivi e le quote di spesa a carico dei Proprietari/Partecipanti. Ha anche funzione consultiva; svolge controlli contabili sulla operatività originata dal Consiglio di Amministrazione; i controlli vengono eseguiti a campione; fatta eccezione per la documentazione di sintesi, tutti i documenti sono visionati presso gli uffici della Comunità in originale.

Di seguito le principali critiche mosse al “Collegio dei Rappresentanti” targato Domenico Butera:

502 GIORNI DI BUIO TOTALE SULLE ATTIVITÀ SVOLTE DAL COLLEGIO: Ultimo verbale pubblicato risale al 12 luglio 2019;

– NESSUNA NOTIZIA UFFICIALE DEI MOTIVI DELLE DIMISSIONI DI DOMENICO BUTERA DA PRESIDENTE E DA MEMBRO DEL COLLEGIO DEI RAPPRESENTANTI;

– NESSUNA NOTIZIA UFFICIALE DEI MOTIVI DEL RITIRO DELLE DIMISSIONI DELLO STESSO DOMENICO BUTERA;

– NESSUN SOGGETTO ABILITATO ALLA PROFESSIONE DI REVISORE UFFICIALE DEI CONTI ALL’INTERNO DEL COLLEGIO DEI RAPPRESENTANTI: Questo significa che nessun membro dell’intero C.d.R. è in grado di esprimere un reale giudizio informato sulle principali poste contabili e sui principali fatti gestionali.

Attuali competenze all’interno del Collegio:
Domenico Butera pensionato laureato in giurisprudenza

Claudio D’Alessandro odontoiatra

Lucio Cattaneo Onesti pensionato ingegnere meccanico

Claudia Motta dottore commercialista

Silvia Zingrillo amministrativa di un’agenzia assicurativa

Fabrizio Filone laureato in scienze politiche ed economiche mediatore civile nell’area manager di Wind 3

Francesco Lorenzon pensionato che si occupa delle società di famiglia di cui non è noto il settore di attività;

Il 29 marzo 2018 affinché il Collegio dei Rappresentanti potesse esercitare le proprie funzioni con maggiore contezza e presenza, tutti i membri del Collegio stabilirono di attribuire le seguenti deleghe operative:
per il Servizio Idrico Integrato: Silvia Zingrillo, Fabrizio Filone e Lucio Cattaneo Onesti;
per Finanza, Amministrazione e Bilancio: Claudia Motta e Francesco Lorenzon;
per la Cessione cespiti al Comune, Morosità e Gestione rifiuti: Claudio D’Alessandro e Domenico Butera.
DA 502 GIORNI NESSUNA DELIBERA COLLEGIALE PUBBLICATA DAL C.d.R. IN MERITO A TEMATICHE PER IL CORRETTO FUNZIONAMENTO DELLA COMUNITÀ;

– Il Collegio dei Rappresentanti ha l’obbligo di approvare i bilanci consuntivi annuali:
ULTIMA APPROVAZIONE PUBBLICATA DEL C.d.R. RIGUARDA IL BILANCIO D’ESERCIZIO DEL 2018/19.

______________________________________________________________

Del C.d.A. uscente targato Monterosso/Mulas,

a cui è affidata la gestione, non sono mancate numerose critiche puntualmente riportate nella nostra rubrica “DENTRO LA NOTIZIA“.

L’attuale organo amministrativo, in carica dal 18 marzo 2017, è composto dai seguenti soggetti:

Gianni Monterosso
– Nasce a Padova nel 1940. Laureato a Padova in ingegneria industriale meccanica. Per molti anni dirigente nel gruppo SNIA, successivamente amministratore unico Tecnomain. Fondatore Est Engineering

Ferdinando Mulas
– Nasce a Bolotana (NU) nel 1945. Laureato in giurisprudenza, ha lavorato per oltre due anni presso uno studio legale; dal 1977 fino alla collocazione in quiescenza nel 2010 ha lavorato presso il Ministero della Giustizia

Maria Luisa Ferrari
– Nasce a Orzivecchi (Bs), diplomata presso ITC, ha frequentato il corso di laurea di economia e commercio presso L’università Cattolica di Milano. Per dieci anni ha lavorato a Milano in un importante studio di commercialisti. Per i successivi trent’anni, fino al 2013, è stata la responsabile amministrativa di una società collegata a un gruppo bancario

Claudio Pedace
– Nasce a Roma nel 1947. Laureato in medicina e chirurgia, specialista in geriatria. Ha lavorato per oltre quaranta anni nel Servizio Sanitario Nazionale prevalentemente in Toscana, (primario ospedaliero ad Arezzo). Dal 2009 al 2013, anno del pensionamento, Direttore del Distretto Socio Sanitario di Arezzo. Attualmente consulente presso L’agenzia Regionale Di Sanità della Regione Toscana

Luciano Ognissanti
– Nasce a Napoli nel 1950. Laureato in ingegneria elettronica. Per venti anni è stato dirigente di un’importante azienda di elettronica a Sassari con compiti, in tempi diversi, di direzione dei servizi di ingegneria clinica, direzione commerciale e direzione Sviluppo. Attualmente in pensione

Stefano Angeli
– Nasce a Tempio Pausania nel 1985 Laurea specialistica in ingegneria industriale a Firenze, Master in imprenditorialità e strategia aziendale (MISA) presso Sda Bocconi. Dal dicembre 2012 opera nel settore energetico di ENI S.p.A., ora in ambito Intelligence delle vendite nel mercato europeo GAS.

Redazione Costa Paradiso News
“La Voce della Nostra Comunità”
25 novembre 2020 alle 8:47

________________________________________________________________

Link : “CHI AVRÀ IL CORAGGIO DI DIRGLIELO CHE LA COMUNITÀ È FINITA ?”

________________________________________________________________

Link : “COSTA PARADISO LA ZONA DEL SILENZIO”

_______________________________________________________________


Link : “OTTO MESI DI BUIO TOTALE”

_______________________________________________________________


ULTIMO TANGO A COSTA PARADISO

_______________________________________________________________


GIANNI MONTEROSSO CONDANNATO PER INQUINAMENTO AMBIENTALE

_______________________________________________________________


INDIFENDIBILE COMMENTO DEL C.d.A. SUL DECRETO DEL TAR 11.07.2020

_______________________________________________________________


DECRETO TAR DEL 11.07.20: LEGITTIMO IL PERMESSO RILASCIATO PER LAVORI FOGNATURA

_______________________________________________________________


RIPRESI GLI SCAVI PER IL COMPLETAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE FOGNARIE

_______________________________________________________________


QUALE SARÀ IL FUTURO DI COSTA PARADISO ?

_______________________________________________________________


COSTA PARADISO, IL C.d.A. E LE TASCHE VUOTE

_______________________________________________________________
 

COSTA PARADISO, INAMMISSIBILE SPRECO DI ACQUA

______________________________________________________________


Il SINDACO DI TRINITÀ CHIEDE AL C.d.A. LA RIDUZIONE DELLE SPESE DI GESTIONE COMUNITARIE

_______________________________________________________________


IL TESORIERE COMUNICA CHE LA SITUAZIONE FINANZIARIA NON È ROSEA
_______________________________________________________________


DENUNCIATE PER SCARICO ABUSIVO LE ABITAZIONI DEI MEMBRI DEL CDA
________________________________________________________________


LA MOROSITÀ DEI PARTECIPANTI É DI € 1.307.000 AL 31.12.2019

________________________________________________________________

IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA L’ATTUAZIONE DEL PRIMO STRALCIO FOGNARIO

________________________________________________________________

IL COMUNE SFIDUCIA IL C.d.A. DI COSTA PARADISO
________________________________________________________________

LA CRISI DEL C.D.A. CON L’ ENTE LOCALE, TENEBRE SU TENEBRE
________________________________________________________________

PIÙ PROPRIETARI DIFFIDANO IL CDA PER GRAVI INADEMPIENZE

________________________________________________________________


COSTA PARADISO NEWS SUPERA 544.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 142 STATI E 1031 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 18 gennaio 2020)
_______________________________________________________________

In osservanza al nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), gli indirizzi mail sono conservati in modo sicuro e utilizzati esclusivamente per informare sulle attività da noi pubblicate.
Potrà cancellarsi dalle newsletter inviando un email al seguente indirizzo: redazione@costaparadisonews.it

Informativa sulla Privacy – Questa operazione è obbligatoria.
________________________________________________________________

Costa Paradiso News non è un prodotto editoriale, viene aggiornato in base al materiale ricevuto dai lettori o da pubblicazioni viste sul web.

I commenti agli articoli e gli annunci delle rubriche sono gratuiti e devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia.
Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell’utente, che all’atto della richiesta dell’annuncio dichiara altresì di conoscere e accettare le Condizioni Generali di Servizio.

La redazione di Costaparadisonews non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto descritto dagli utenti e per la loro condotta.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti del Servizio, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Costaparadisonews sia parte della relazione.
______________________________________________________________
Informativa sulla Privacy
______________________________________________________________
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Puoi disabilitare i cookie sul tuo browser, oppure accettarli e continuare a navigare.
PER SAPERNE DI PIÙ

______________________________________________________________

.

Pin It

One Response to COSTA PARADISO, 53 ANNI DI FINZIONE GIURIDICA CONDIVISA

  1. COSTA PARADISO, 53 ANNI DI FINZIONE GIURIDICA CONDIVISA ha detto:

    Lo scorso 11 novembre il post CHI AVRÀ IL CORAGGIO DI DIRGLIELO CHE LA COMUNITÀ È FINITA ? ha evidenziato che dal 1967 la Comunità del Territorio di Costa Paradiso, mai formalmente costituita, è stata per 53 anni una finzione giuridica costata alle tasche dei Proprietari/Partecipanti centinaia di milioni di lire prima e, milioni di euro poi. (link articolo)

    Oltre alle numerose critiche al C.d.A. capeggiato da Monterosso/Mulas, non sono mancate critiche al C.d.R. targato Domenico Butera composto dai seguenti soggetti:

    Domenico Butera
    – Nato nel 1950, Attualmente pensionato; laureato in giurisprudenza, ha lavorato come dirigente in aziende industriali e bancarie nazionali ed internazionali nel ruolo di direttore del personale

    Claudia Motta
    – Nata nel 1973, dottore commercialista e revisore legale dal 2003; curatore fallimentare per il tribunale di Milano; consulente per la Procura della Repubblica

    Lucio Cattaneo Onesti
    – Nato nel 1946. Attualmente pensionato. Ingegnere meccanico/Impiantista, ha lavorato come coordinatore di impianti in società di progettazione, sia in Italia che all’estero

    Silvia Zingrillo
    – Nata nel 1966, si occupa di amministrazione all’interno dell’agenzia assicurativa di famiglia

    Fabrizio Filone
    – Nato nel 1969. Dottore in scienze politiche ed economiche. Area Manager in Wind 3 S.p.A. Mediatore civile per la risoluzione di controversie

    Claudio D’Alessandro
    – Nato nel 1967. Laureato in Odontoiatria, esercita come professionista

    Francesco Lorenzon
    – Nato nel 1943. Attualmente pensionato, si occupa dell’amministrazione delle società di famiglia.

    Il Collegio dei Rappresentanti è l’organo di controllo della gestione di competenza del Consiglio di Amministrazione, deve approvare i bilanci annuali preventivi e consuntivi e le quote di spesa a carico dei Proprietari/Partecipanti. Ha anche funzione consultiva; svolge controlli contabili sulla operatività originata dal Consiglio di Amministrazione; i controlli vengono eseguiti a campione; fatta eccezione per la documentazione di sintesi, tutti i documenti sono visionati presso gli uffici della Comunità in originale.

    Di seguito le principali critiche mosse al “Collegio dei Rappresentanti” targato Domenico Butera:

    502 GIORNI DI BUIO TOTALE SULLE ATTIVITÀ SVOLTE DAL COLLEGIO: Ultimo verbale pubblicato risale al 12 luglio 2019;

    – NESSUNA NOTIZIA UFFICIALE DEI MOTIVI DELLE DIMISSIONI DI DOMENICO BUTERA DA PRESIDENTE E DA MEMBRO DEL COLLEGIO DEI RAPPRESENTANTI;

    – NESSUNA NOTIZIA UFFICIALE DEI MOTIVI DEL RITIRO DELLE DIMISSIONI DELLO STESSO DOMENICO BUTERA;

    – NESSUN SOGGETTO ABILITATO ALLA PROFESSIONE DI REVISORE UFFICIALE DEI CONTI ALL’INTERNO DEL COLLEGIO DEI RAPPRESENTANTI: Questo significa che nessun membro dell’intero C.d.R. è in grado di esprimere un reale giudizio informato sulle principali poste contabili e sui principali fatti gestionali.

    Attuali competenze all’interno del Collegio:
    Domenico Butera pensionato laureato in giurisprudenza

    Claudio D’Alessandro odontoiatra

    Lucio Cattaneo Onesti pensionato ingegnere meccanico

    Claudia Motta dottore commercialista

    Silvia Zingrillo amministrativa di un’agenzia assicurativa

    Fabrizio Filone laureato in scienze politiche ed economiche mediatore civile nell’area manager di Wind 3

    Francesco Lorenzon pensionato che si occupa delle società di famiglia di cui non è noto il settore di attività;

    Il 29 marzo 2018 affinché il Collegio dei Rappresentanti potesse esercitare le proprie funzioni con maggiore contezza e presenza, tutti i membri del Collegio stabilirono di attribuire le seguenti deleghe operative:
    per il Servizio Idrico Integrato: Silvia Zingrillo, Fabrizio Filone e Lucio Cattaneo Onesti;
    per Finanza, Amministrazione e Bilancio: Claudia Motta e Francesco Lorenzon;
    per la Cessione cespiti al Comune, Morosità e Gestione rifiuti: Claudio D’Alessandro e Domenico Butera.
    DA 502 GIORNI NESSUNA DELIBERA COLLEGIALE PUBBLICATA DAL C.d.R. IN MERITO A TEMATICHE PER IL CORRETTO FUNZIONAMENTO DELLA COMUNITÀ;

    – Il Collegio dei Rappresentanti ha l’obbligo di approvare i bilanci consuntivi annuali:
    ULTIMA APPROVAZIONE PUBBLICATA DEL C.d.R. RIGUARDA IL BILANCIO D’ESERCIZIO DEL 2018/19.

    ______________________________________________________________

    Del C.d.A. uscente targato Monterosso/Mulas,

    a cui è affidata la gestione, non sono mancate numerose critiche puntualmente riportate nella nostra rubrica “DENTRO LA NOTIZIA“.

    L’attuale organo amministrativo, in carica dal 18 marzo 2017, è composto dai seguenti soggetti:

    Gianni Monterosso
    – Nasce a Padova nel 1940. Laureato a Padova in ingegneria industriale meccanica. Per molti anni dirigente nel gruppo SNIA, successivamente amministratore unico Tecnomain. Fondatore Est Engineering

    Ferdinando Mulas
    – Nasce a Bolotana (NU) nel 1945. Laureato in giurisprudenza, ha lavorato per oltre due anni presso uno studio legale; dal 1977 fino alla collocazione in quiescenza nel 2010 ha lavorato presso il Ministero della Giustizia

    Maria Luisa Ferrari
    – Nasce a Orzivecchi (Bs), diplomata presso ITC, ha frequentato il corso di laurea di economia e commercio presso L’università Cattolica di Milano. Per dieci anni ha lavorato a Milano in un importante studio di commercialisti. Per i successivi trent’anni, fino al 2013, è stata la responsabile amministrativa di una società collegata a un gruppo bancario

    Claudio Pedace
    – Nasce a Roma nel 1947. Laureato in medicina e chirurgia, specialista in geriatria. Ha lavorato per oltre quaranta anni nel Servizio Sanitario Nazionale prevalentemente in Toscana, (primario ospedaliero ad Arezzo). Dal 2009 al 2013, anno del pensionamento, Direttore del Distretto Socio Sanitario di Arezzo. Attualmente consulente presso L’agenzia Regionale Di Sanità della Regione Toscana

    Luciano Ognissanti
    – Nasce a Napoli nel 1950. Laureato in ingegneria elettronica. Per venti anni è stato dirigente di un’importante azienda di elettronica a Sassari con compiti, in tempi diversi, di direzione dei servizi di ingegneria clinica, direzione commerciale e direzione Sviluppo. Attualmente in pensione

    Stefano Angeli
    – Nasce a Tempio Pausania nel 1985 Laurea specialistica in ingegneria industriale a Firenze, Master in imprenditorialità e strategia aziendale (MISA) presso Sda Bocconi. Dal dicembre 2012 opera nel settore energetico di ENI S.p.A., ora in ambito Intelligence delle vendite nel mercato europeo GAS.

    Redazione Costa Paradiso News
    “La Voce della Nostra Comunità”
    25 novembre 2020 alle 8:47

    ________________________________________________________________

    Link : “CHI AVRÀ IL CORAGGIO DI DIRGLIELO CHE LA COMUNITÀ È FINITA ?”

    ________________________________________________________________

    Link : “COSTA PARADISO LA ZONA DEL SILENZIO”

    _______________________________________________________________


    Link : “OTTO MESI DI BUIO TOTALE”

    _______________________________________________________________


    ULTIMO TANGO A COSTA PARADISO

    _______________________________________________________________


    GIANNI MONTEROSSO CONDANNATO PER INQUINAMENTO AMBIENTALE

    _______________________________________________________________


    INDIFENDIBILE COMMENTO DEL C.d.A. SUL DECRETO DEL TAR 11.07.2020

    _______________________________________________________________


    DECRETO TAR DEL 11.07.20: LEGITTIMO IL PERMESSO RILASCIATO PER LAVORI FOGNATURA

    _______________________________________________________________


    RIPRESI GLI SCAVI PER IL COMPLETAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE FOGNARIE

    _______________________________________________________________


    QUALE SARÀ IL FUTURO DI COSTA PARADISO ?

    _______________________________________________________________


    COSTA PARADISO, IL C.d.A. E LE TASCHE VUOTE

    _______________________________________________________________
     

    COSTA PARADISO, INAMMISSIBILE SPRECO DI ACQUA

    ______________________________________________________________


    Il SINDACO DI TRINITÀ CHIEDE AL C.d.A. LA RIDUZIONE DELLE SPESE DI GESTIONE COMUNITARIE

    _______________________________________________________________


    IL TESORIERE COMUNICA CHE LA SITUAZIONE FINANZIARIA NON È ROSEA
    _______________________________________________________________


    DENUNCIATE PER SCARICO ABUSIVO LE ABITAZIONI DEI MEMBRI DEL CDA
    ________________________________________________________________


    LA MOROSITÀ DEI PARTECIPANTI É DI € 1.307.000 AL 31.12.2019

    ________________________________________________________________

    IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA L’ATTUAZIONE DEL PRIMO STRALCIO FOGNARIO

    ________________________________________________________________

    IL COMUNE SFIDUCIA IL C.d.A. DI COSTA PARADISO
    ________________________________________________________________

    LA CRISI DEL C.D.A. CON L’ ENTE LOCALE, TENEBRE SU TENEBRE
    ________________________________________________________________

    PIÙ PROPRIETARI DIFFIDANO IL CDA PER GRAVI INADEMPIENZE

    ________________________________________________________________


    COSTA PARADISO NEWS SUPERA 544.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA IN 142 STATI E 1031 LOCALITÀ ITALIANE (Google analytics 18 gennaio 2020)
    _______________________________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *